Principale Dieta

Pancreatite nei bambini: come identificare e curare la malattia

La pancreatite nei bambini è una patologia che si verifica durante l'infiammazione delle cellule pancreatiche a causa della ridotta produzione di enzimi pancreatici. La malattia richiede l'immediata ospedalizzazione del paziente, specialmente se il paziente ha meno di 6 anni. I sintomi e il trattamento della pancreatite sono determinati dalla forma del processo patologico.

eziologia

Il pancreas produce enzimi in forma inattivata. Passano attraverso il dotto nel duodeno, nel lume di cui sono attivati. Le malattie infiammatorie del pancreas nei bambini si sviluppano a causa dell'azione di fattori dannosi. Interrompono il deflusso del succo pancreatico o causano l'attivazione prematura degli enzimi. Di conseguenza, il pancreas inizia a digerire se stesso.

Ci sono le seguenti cause di pancreatite nei bambini:

  • Trauma addominale opaco. Gli impatti possono interrompere l'integrità della ghiandola digestiva;
  • Malformazioni congenite dell'organo o dotti escretori. Se è presente una costrizione nel dotto escretore o il ferro è nella forma di un anello, un ferro di cavallo, allora si sviluppa una stagnazione segreta;
  • Infiammazione dell'intestino Gastroduodenite, congestione nell'intestino porta ad un aumento della pressione intraintestinale;
  • Malattie dei dotti biliari. I cambiamenti patologici possono causare la penetrazione nei dotti della bile del pancreas;
  • Eccessiva assunzione di bevande alcoliche. L'alcolismo è sempre più comune tra gli adolescenti, portando allo sviluppo di pancreatite alcolica;
  • La deposizione di calcio sulle pareti del condotto. La condizione patologica si sviluppa sullo sfondo dell'ipervitaminosi da vitamina D;
  • Invasioni parassitarie La malattia può portare al blocco dei dotti escretori della ghiandola;
  • Grave infezioni virali e batteriche;
  • Malattie autoimmuni del pancreas. La malattia è associata alla produzione di anticorpi contro le cellule dell'organo digestivo.

Anche l'uso di moderni metodi di diagnosi di pancreatite nei bambini non consente di stabilire la causa della patologia nel 15-20% dei casi.

Classificazione di pancreatite nei bambini

Dalla natura della malattia emettono:

  • Pancreatite acuta nei bambini. Porta al catarro del pancreas nei bambini, edema dell'organo. Nei casi più gravi si sviluppano emorragie, necrosi e tossiemia. Questa forma è rara tra i bambini;
  • Pancreatite cronica nei bambini Si sviluppa sullo sfondo di cambiamenti sclerotici e fibrosi del parenchima dell'organo, il lavoro della ghiandola viene gradualmente interrotto. La patologia è ampiamente presente tra i bambini in età scolare.

La pancreatite reattiva, che porta a infiammazione del pancreas in un bambino in risposta a malattie di altri organi dell'apparato digerente, si distingue anche. La patologia può essere reversibile con una terapia tempestiva e adeguata. In assenza di trattamento con pancreatite nei bambini, possono svilupparsi cambiamenti distruttivi.

Sintomi di pancreatite nei bambini

Il principale sintomo della pancreatite nei bambini è il dolore addominale. Ha un carattere ad alta intensità, herpes zoster. Dolore localizzato nella regione epigastrica o vicino all'ombelico. Il bambino prende una posizione forzata - sdraiarsi sullo stomaco, piegato sul lato sinistro, per alleviare la sindrome del dolore.

La causa dell'attacco è l'alimentazione squilibrata dei bambini. Ciò porta ad un aumento del carico sulla ghiandola e alla sua graduale distruzione.

Si distinguono i seguenti segni di pancreatite:

  • Vomito ripetuto, dopo di che non vi è alcun sollievo;
  • flatulenza;
  • bruciori di stomaco;
  • Feci alterate;
  • eruttazione;
  • Leggero aumento della temperatura (non superiore a 37,5 ° С);
  • Sensazione di pesantezza allo stomaco;
  • Debolezza, vertigini, mal di testa.

Misure diagnostiche per pancreatite nei bambini

Con lo sviluppo della pancreatite nel bambino richiede una diagnosi completa, basata su un accurato esame fisico, studi di laboratorio e strumentali. Il medico curante deve raccogliere una storia completa della vita del bambino, esaminarla. I bambini con pancreatite presenteranno i seguenti sintomi positivi: Curte, Kacha, Mayo-Robson.

Nella pancreatite acuta, nel quadro della diagnostica di laboratorio, ci sarà un aumento del numero di neutrofili, ESR, lieve leucocitosi. La ricerca biochimica mostrerà un aumento dell'attività degli enzimi pancreatici (lipasi, amilasi, tripsina), iperglicemia, aumento dell'acetone.

Il coprogramma, la determinazione dell'elastasi e il lipidogramma delle feci permettono di valutare la funzione esocrina della ghiandola. La pancreatite cronica nei bambini porta allo sviluppo di steatorrea e creatore.

L'esame ecografico del pancreas consente la visualizzazione dell'organo digestivo, le sue dimensioni, la presenza di lesioni necrotiche, inclusioni di terze parti, sigilli ed eterogeneità del parenchima. L'uso del rilievo radiografico aiuta a identificare le violazioni negli organi dell'apparato digerente e dei calcoli.

La pancreatite pediatrica richiede una diagnosi differenziale al fine di escludere la presenza di ulcera peptica, colecistite acuta, colica epatica, ostruzione intestinale, appendicite acuta.

Pronto soccorso per pancreatite nei bambini

Cosa fare quando il pancreas fa male? È necessario chiamare l'equipaggio dell'ambulanza e assicurare al paziente pace, freddo e fame. Il bambino deve essere deposto mettendo una bolla o una borsa dell'acqua calda con ghiaccio nell'area del pancreas. Questo aiuterà a ridurre il dolore e l'infiammazione nel corpo. Entro pochi giorni, prenderà il digiuno terapeutico per fermare l'attività secretoria della ghiandola digestiva.

Cibo dietetico

Qualsiasi malattia pancreatica suggerisce un cambiamento nello stile di vita e nella dieta abituali del paziente. La dieta per la pancreatite nei bambini è una componente importante della terapia. La nutrizione alimentare dovrebbe essere appropriata all'età del paziente, alla gravità della patologia. Elimina alcuni dei sintomi della pancreatite nei bambini, contribuirà alla rigenerazione della ghiandola digestiva.

Con esacerbazione della malattia è necessario escludere l'alimentazione per 2 giorni. Solo permesso di bere acqua minerale senza gas. I nutrienti vengono iniettati nel bambino per via parenterale (glucosio, plasma sanguigno, albumina). Per 3-4 giorni è permesso entrare nel menu succhi di frutta non acidi, bevande alla frutta, tè leggero, brodo di rosa canina. Durante il giorno è permesso bere fino a 1,5 litri di liquido.

Il giorno 5, puoi inserire proteine ​​nella tua dieta. Il sale non deve essere usato durante la cottura. Tutti i prodotti devono avere una consistenza di purea. Quando ti senti meglio per 6-7 giorni, puoi aumentare il contenuto calorico del cibo aggiungendo grasso. È importante dividere la razione giornaliera in 6 piccoli ricevimenti. Il cibo dovrebbe essere di temperatura moderata.

L'elenco dei prodotti vietati:

  • fagioli;
  • Pesce e carne grassi;
  • Piatti affumicati, fritti, acidi, troppo salati, speziati;
  • Bevande gassate e alcoliche;
  • Cavolo in qualsiasi forma;
  • dolci;
  • Brodi ricchi;
  • Muffin e pane fresco;
  • Frutta e verdura fresca

Per i bambini, la seguente dieta è ampiamente utilizzata:

  • Prima colazione. Farina d'avena, semolino o porridge di riso in acqua con aggiunta di frutta cotta;
  • Seconda colazione Succo o gelatina con biscotti di pasta biscottata;
  • Pranzo. Purea a base di carote, patate, barbabietole, riso o grano saraceno;
  • High tea Casseruole o budini alla cagliata;
  • Cena. Pesce o polpette bollite, soufflé, polpette di carne magra (coniglio, pollo, vitello, tacchino) con purè di patate, zucchine o carote;
  • Seconda cena Di sera puoi bere 250 ml di kefir magro o yogurt senza ripieno di frutta.

Terapia farmacologica

Il trattamento farmacologico del pancreas deve essere effettuato in combinazione con i metodi tradizionali e la dieta. Per il trattamento della malattia dovrebbe gastroenterologo pediatrico e pediatra.

Il regime di trattamento di solito comporta l'assunzione dei seguenti farmaci:

  • Octreotide. La composizione del farmaco è un ormone: la somatostatina. Di conseguenza, il pancreas riduce la sua funzione secretoria. Questo porta all'inizio dei processi di rigenerazione. Il dosaggio è determinato dal medico;
  • Pirenzepina. Il farmaco interrompe la produzione di enzimi pancreatici, che è necessario al momento della esacerbazione della malattia;
  • Pancreatina, Creonte, Festal, Pangrol, Mezim. I preparati enzimatici possono normalizzare la digestione, ridurre indirettamente la gravità del dolore;
  • Drotaverina, Duspatalin. Questi sono farmaci antispasmodici efficaci che ripristinano il deflusso del succo pancreatico e alleviano la sindrome del dolore.

Il trattamento della pancreatite nei bambini comporta la nomina di corticosteroidi, antibiotici e medicinali che facilitano il deflusso del succo pancreatico.

Prognosi e prevenzione

Nelle forme più lievi di pancreatite, la malattia ha una prognosi favorevole. Lo sviluppo della necrosi pancreatica o una forma purulenta della malattia può causare la morte del paziente. Il processo infiammatorio cronico può essere sospeso, soggetto alle raccomandazioni del personale medico. Ogni fallimento del regime con lo sviluppo successivo di esacerbazione peggiora la prognosi della malattia.

Poiché le misure preventive raccomandano:

  • Seguire le regole dell'alimentazione per molti anni;
  • Trattare tempestivamente le malattie del tubo digerente;
  • Prevenire le invasioni da elminti;
  • Prendi qualsiasi farmaco solo su prescrizione medica.

Un bambino con pancreatite cronica dovrebbe essere in un ambulatorio con un pediatra e un gastroenterologo. È importante condurre una terapia anti-recidiva e un trattamento termale.

La pancreatite è una grave patologia del pancreas, che porta alla graduale distruzione dell'organo. È importante riconoscere la malattia nel tempo e iniziare la terapia. Questo aiuterà a fermare la principale manifestazione di pancreatite - il dolore e ripristinare le cellule ghiandolari.

Come sospettare un bambino con pancreatite? Consigli da un gastroenterologo pediatrico

Il tuo bambino si sveglia nel mezzo della notte, agitato, ha nausea e mal di pancia, poi si verifica il vomito. Di solito questi sintomi sono solo un mal di stomaco di 24 ore. Ma a volte c'è un'altra ragione. I sintomi della pancreatite nei bambini sono spesso simili a quelli dell'infezione da rotavirus, che è fuorviante per molti genitori.

Cos'è la pancreatite pediatrica?

La pancreatite è una malattia infiammatoria del pancreas. Il pancreas è un organo che fa parte dell'apparato digerente ed è localizzato anatomicamente dietro lo stomaco.

Questo corpo produce gli ormoni insulina e glucagone, che regolano la quantità di zucchero nel corpo.

Ma il pancreas è anche cruciale nella digestione. Produce gli enzimi necessari che aiutano a riciclare il cibo che mangiamo.

Se il pancreas è sano, gli enzimi non diventano attivi finché non raggiungono il duodeno. Ma quando la ghiandola si infiamma, gli enzimi vengono attivati ​​in una fase iniziale, mentre sono ancora nell'organo stesso, e influenzano in modo aggressivo le strutture interne.

I tessuti pancreatici che producono enzimi sono danneggiati e smettono di produrre nuovi enzimi. Nel tempo, questi danni ai tessuti possono diventare cronici.

Cause di pancreatite nei bambini:

  • malattia di calcoli biliari. Tra il 10% e il 30% dei bambini con pancreatite può soffrire di calcoli biliari. Trattare questa condizione può aiutare a ripristinare la normale funzione pancreatica;
  • malattie poliorganiche. Il 20% dei casi di pancreatite acuta è causato da condizioni che interessano diversi organi o sistemi di organi, come la sepsi, la sindrome emolitico-uremica o il lupus eritematoso sistemico;
  • malattie metaboliche. I disturbi metabolici possono essere la causa del 2 - 7% dei casi di pancreatite acuta. Questo è un disturbo metabolico nei bambini con alti livelli di lipidi o calcio nel sangue:
  • infezione. La pancreatite acuta viene talvolta diagnosticata quando un bambino soffre di un'infezione. Tuttavia, è difficile stabilire una connessione diretta tra queste due condizioni. Alcune delle malattie infettive associate alla pancreatite includono la parotite, la rosolia, l'infezione da citomegalovirus, il virus dell'immunodeficienza umana, l'adenovirus e il virus del gruppo B di Coxsackie;
  • anomalie anatomiche. Le violazioni nella struttura del pancreas o delle vie biliari possono portare a pancreatite;
  • la pancreatite può essere scatenata dal farmaco. Si ritiene che i farmaci causino un quarto dei casi di pancreatite. Non è del tutto chiaro perché alcuni farmaci possono causare pancreatite. Uno dei fattori è che i bambini trattati con questi farmaci hanno ulteriori disturbi o condizioni che li predispongono alla pancreatite;
  • la pancreatite a volte è causata da un trauma. Traumi al pancreas possono causare pancreatite acuta. Danni meccanici possono verificarsi durante un incidente automobilistico, durante gli sport, durante una caduta o per il trattamento crudele dei bambini;
  • la pancreatite è ereditaria, il che significa che è stata trasmessa da uno o entrambi i genitori. Ciò è dovuto alla fibrosi cistica, una mutazione genetica che si trova in un bambino, ma non nei genitori;
  • Infine, ci sono un gran numero di casi di pancreatite, in cui la causa è sconosciuta. Questo è chiamato pancreatite idiopatica.

Forme di pancreatite

Pancreatite acuta

La pancreatite acuta è una forte infiammazione che dura per un breve periodo di tempo. Il decorso della malattia varia da lieve disagio a grave patologia potenzialmente letale. La maggior parte dei bambini con una forma acuta della malattia guarisce completamente dopo aver ricevuto la terapia corretta. Nei casi gravi, la forma acuta porta a sanguinamento nell'organo, gravi danni ai tessuti, infezioni e formazione di cisti. La pancreatite severa danneggia altri organi vitali (cuore, polmoni, reni).

In rari casi, ripetuti attacchi di pancreatite acuta porteranno a un decorso cronico della malattia, che nel tempo causerà danni permanenti al pancreas.

sintomi

La pancreatite acuta in bambini di solito passa rapidamente, tra una settimana. Ma è importante vedere i sintomi in anticipo e consultare uno specialista per ridurre il rischio di complicanze.

Il sintomo più comune di pancreatite acuta è il dolore intenso nella parte superiore dell'addome. Questo dolore è di solito molto più grave rispetto alle tipiche coliche. Può essere costante, spasmodico, aggravato dopo aver mangiato. È difficile per il bambino essere in posizione verticale.

Altri segni di pancreatite nei bambini:

  • ventre gonfio e sensibile;
  • il dolore restituisce;
  • nausea;
  • vomito;
  • perdita di appetito;
  • febbre alta;
  • palpitazioni cardiache.

diagnostica

La diagnosi è spesso un problema. A volte la pancreatite viene erroneamente diagnosticata come stitichezza, sindrome dell'intestino irritabile.

Per la diagnosi, il medico effettuerà un esame clinico approfondito ed esaminerà la storia clinica del bambino.

Lo specialista consiglierà di eseguire:

  • un esame del sangue per scoprire come funziona il pancreas;
  • esame ecografico;
  • tomografia computerizzata per verificare la presenza di segni di danno pancreatico;
  • MRI (risonanza magnetica) per verificare anomalie nello sviluppo del pancreas;
  • colangiopancreatografia retrograda endoscopica per studiare l'intestino tenue, il dotto pancreatico e il resto del tratto gastrointestinale;
  • test genetici per trovare una possibile causa ereditaria.

Trattamento di pancreatite affilata in bambini

Il trattamento della pancreatite nei bambini è una terapia di supporto. Non esiste una singola medicina o trattamento per aiutare il pancreas a guarire. I bambini che soffrono di dolori addominali possono ricevere un antidolorifico. Nausea e vomito sono trattati con farmaci antiemetici.

Se un bambino non può mangiare, perché ha dolore, nausea o vomito, non viene nutrito, ma somministrato fluido attraverso una vena per evitare la disidratazione.

Il bambino può iniziare a mangiare quando ha fame e è pronto per mangiare. In termini nutrizionali, viene offerta una certa dieta dalle diete iniziali, che vanno dai brodi nutrienti ai cibi ordinari.

La scelta dipende dalla gravità delle condizioni del bambino e dalla preferenza del medico curante. Il bambino recupera di solito buona salute nel primo giorno o due dopo un attacco di pancreatite acuta.

Succede che i sintomi sono più gravi o persistono per un periodo di tempo più lungo. In questo caso, al bambino verrà somministrato nutrimento attraverso un tubo per prevenire l'indigestione e migliorare il recupero del corpo.

Pancreatite cronica

La pancreatite cronica nei bambini è anche l'infiammazione del pancreas. Ma invece del danno che alla fine va via con la pancreatite acuta, l'infiammazione in alcuni dei bambini più suscettibili continua e provoca disturbi permanenti nella struttura e nel funzionamento del pancreas. I fattori genetici e ambientali possono essere responsabili della suscettibilità alla pancreatite.

Lo stato della malattia persiste a lungo e lentamente distrugge la struttura del pancreas. Ad esempio, potrebbe perdere la sua capacità di produrre insulina. Di conseguenza, il bambino diventa intollerante al glucosio. La pancreatite cronica porta anche alla perdita di peso dovuta alla cattiva digestione.

sintomi:

  • i bambini di solito manifestano segni e sintomi identici a quelli causati da pancreatite acuta. Questo è un dolore penetrante nell'addome, peggio dopo aver mangiato, gli episodi dei quali saranno ripetuti ancora e ancora;
  • un altro sintomo comune è la perdita di peso. Parte del motivo è che il bambino non è in grado di mangiare. In alcuni casi, i bambini evitano di mangiare perché aggravano i sintomi dolorosi. A volte la pancreatite può causare una diminuzione dell'appetito, che porta alla perdita di peso corporeo.

Altri sintomi della forma cronica della malattia includono:

  • nausea;
  • vomito (il vomito può essere giallastro, verdastro o brunastro a causa della mescolanza della bile);
  • diarrea e feci grasse;
  • disturbi della digestione alimentare;
  • pelle gialla;
  • c'è dolore alla schiena o alla spalla sinistra.

diagnostica

La diagnosi di laboratorio di pancreatite cronica per un bambino è simile a pancreatite affilata. La diagnosi di pancreatite cronica richiede una ricerca di danni pancreatici irreversibili, perdita della funzione digestiva o diabete. Il danno viene valutato mediante esami radiografici (TC o risonanza magnetica del pancreas) e procedure endoscopiche speciali.

Trattamento di pancreatite cronica

Le linee guida cliniche si concentrano sulla riduzione del dolore e sul miglioramento della funzione digestiva. Il danno al pancreas non può essere riparato, ma con la cura adeguata, la maggior parte dei sintomi può essere gestita.

Trattare i bambini con pancreatite in tre modi:

Terapia farmacologica

  1. Antidolorifici.
  2. Preparati a base di enzimi digestivi (se il livello degli enzimi è troppo basso) per la normale digestione del cibo.
  3. Vitamine liposolubili A, D, E e K, poiché la difficoltà nell'assorbimento dei grassi ostacola anche la capacità del corpo di percepire queste vitamine, che svolgono un ruolo decisivo nel mantenimento della salute.
  4. Insulina (nello sviluppo del diabete).
  5. Steroidi, se un bambino ha una genesi della pancreatite autoimmune, che si verifica quando le cellule immunitarie attaccano il loro stesso pancreas.

Terapia endoscopica. In alcuni casi, utilizzare un endoscopio per ridurre il dolore e sbarazzarsi di ostacoli meccanici. Un endoscopio è un lungo tubo flessibile che un medico inserisce attraverso la bocca.

Ciò consente al medico di rimuovere le pietre nei dotti del pancreas, posizionare piccoli tubi (stent) per rafforzare le loro pareti, migliorare il flusso biliare o neutralizzare le perdite di succhi digestivi.

Chirurgia. L'operazione non è necessaria per la maggior parte dei bambini. Tuttavia, se il bambino ha dolore severo che non è suscettibile di farmaci, a volte aiuta a rimuovere l'area pancreatica. La chirurgia viene anche utilizzata per sbloccare il canale pancreatico o per espanderlo se è molto stretto.

Non c'è evidenza chiara che richieda alimenti speciali per l'infanzia per la pancreatite cronica. Tuttavia, molti medici prescrivono una dieta a basso contenuto di grassi e raccomandano che i pazienti mangiano più spesso in piccole porzioni, con meno di 10 grammi di grassi.

La pancreatite cronica non può essere curata, è una condizione permanente, i sintomi si manifestano periodicamente e poi scompaiono. I bambini dovrebbero essere mostrati regolarmente al medico per valutare le loro condizioni, fornire un'alimentazione adeguata e discutere le opzioni di trattamento. Condurrà regolarmente ricerche endocrine per identificare eventuali problemi legati alla tolleranza al glucosio o allo sviluppo del diabete.

Pancreatite reattiva nei bambini

La pancreatite reattiva in un bambino è leggermente diversa dalle altre forme della malattia.

Cause di questa forma della malattia:

  1. Malattie infettive convenzionali dell'infanzia (ARVI, mal di gola, ecc.).
  2. Patologia dell'apparato digerente.
  3. Trauma addominale
  4. L'uso di potenti antibiotici.
  5. Tossine avvelenamento chimico.
  6. Nutrizione irregolare
  7. Prodotti di scarsa qualità e vari tipi di "snack" non salutari per il corpo di un bambino.
  8. Un'introduzione agli alimenti che non sono adatti all'età per un bambino (succo aspro, carne).

La differenza tra pancreatite reattiva e forma acuta della malattia:

  1. La causa della pancreatite reattiva sono le malattie di altri organi e la pancreatite acuta si verifica a causa degli effetti tossici e dannosi diretti di varie condizioni.
  2. La pancreatite reattiva, se non trattata, diventa acuta, ma la pancreatite acuta non si trasforma in reattiva.
  3. Ad eccezione della malattia di base, la pancreatite reattiva viene trattata efficacemente.
  4. Nel determinare i sintomi della pancreatite reattiva in primo piano sono i sintomi della malattia di base e quindi i segni di pancreatite. Nella pancreatite acuta, i sintomi principali dei disturbi pancreatici sono i sintomi.
  5. Nella diagnosi di pancreatite reattiva, insieme alla comparsa di sintomi di pancreatite, vengono rilevati i sintomi della malattia di altri organi. E in forma acuta - non necessario.

somiglianze:

  1. La diagnosi avviene utilizzando gli stessi metodi di ricerca.
  2. Il trattamento è prescritto come nella forma acuta della malattia.
  3. I metodi di prevenzione spesso si sovrappongono.

I segni di una forma reattiva di infiammazione della ghiandola possono essere divisi in due gruppi: le manifestazioni cliniche della causa sottostante e i segni dell'infiammazione pancreatica stessa.

Ad esempio, se la pancreatite reattiva è scatenata da un'infezione intestinale, spesso vi è febbre alta e feci molli più volte al giorno.

L'inizio è solitamente acuto.

I sintomi più tipici della pancreatite reattiva

Grave dolore addominale. Il bambino è probabile che collassi in una posizione di embrione per alleviare la sua condizione.Dopo i primi 2 giorni, il dolore di solito peggiora.

Altri segni includono:

  • vomito persistente, peggio dopo i primi 2 giorni;
  • mancanza di appetito;
  • ittero (colorazione gialla della pelle);
  • alta temperatura;
  • dolore alla schiena e alla spalla sinistra.

I sintomi a lungo termine includono la disidratazione e la pressione bassa.

diagnosi:

  1. Quando il medico sospetta una pancreatite reattiva, il primo passo consiste nell'eseguire esami del sangue (test per l'amilasi e la lipasi) per scoprire se gli enzimi pancreatici sono a un livello normale.
  2. Se sono troppo alti, il medico farà riferimento ad un'ecografia addominale per identificare possibili segni di infiammazione, blocchi o calcoli nel dotto pancreatico.
  3. A volte il medico consiglia di eseguire una TC addominale per confermare la diagnosi di pancreatite.

trattamento

Il trattamento della forma reattiva consiste di tre parti: la dietoterapia, il trattamento della malattia di base, il trattamento della pancreatite. Senza di loro, il recupero completo del pancreas è impossibile.

La dieta per la pancreatite reattiva nei bambini è di grande importanza per il trattamento. Per 1 - 2 giorni (a discrezione del medico) il cibo è assolutamente escluso al fine di garantire lo scarico per l'organo infiammato. In questo momento, il bambino dovrebbe essere fornito solo con bevande. La quantità d'acqua richiesta è determinata dal medico.

Il menu si espande molto lentamente. Il contenuto calorico del cibo dovrebbe essere piccolo (piccole porzioni ogni 3 o 4 ore). Le prime due settimane di cibo nella forma spazzata.

Dieta per pancreatite nei bambini

Raccomandazioni dietetiche per pancreatite:

  • Devi seguire una dieta a basso contenuto di grassi. Usa con parsimonia oli e grassi;
  • eliminare i cibi fritti;
  • il cibo può essere cotto, bollito, cotto a vapore;
  • includere frutta e verdura;
  • mangiare spesso, in piccole porzioni.

Prodotti da escludere:

  • cibo fritto;
  • prodotti semilavorati di carne;
  • tuorlo d'uovo;
  • carne rossa grassa;
  • latte vaccino;
  • burro;
  • panna acida;
  • margarina;
  • gelato;
  • semi tostati;
  • arachidi e burro da esso;
  • noci e semi;
  • mais o patatine;
  • sfoglia di biscotto e pasta frolla (muffin, biscotti);
  • condimento per insalata (maionese, olio vegetale);
  • grasso.

Cosa puoi mangiare?

I seguenti alimenti e piatti dovrebbero essere inclusi nella dieta del bambino:

  • piatti a base di carne magri;
  • uccello senza pelle;
  • albume d'uovo;
  • latticini a basso contenuto di grassi o magri;
  • mandorla, latte di riso;
  • lenticchie;
  • fagioli;
  • prodotti a base di soia;
  • Farina di seconda scelta;
  • cereali integrali;
  • riso;
  • la pasta;
  • ortaggi e frutta, freschi o congelati;
  • succhi di verdura e frutta;
  • tè;
  • zuppe di verdure;
  • acqua.

Menu di esempio

prima colazione:

  • due albumi con spinaci;
  • una fetta di pane tostato integrale;
  • tè.

Seconda colazione:

pranzo:

  • riso, fagioli rossi o neri;
  • una torta;
  • 100 grammi di petto di pollo;
  • acqua o succo

Ora del tè:

  • cracker di bassa qualità;
  • banane;
  • acqua.

cena:

  • pasta di gamberetti;
  • una piccola porzione di insalata verde (senza olio) con salsa magro o aceto balsamico;
  • succo o acqua.

Spuntino dopo cena:

  • Yogurt greco a basso contenuto di grassi con mirtilli e miele;
  • acqua o tè sull'erba.

Parla con il pediatra e il nutrizionista della dieta del bambino. Se sono presenti diabete, celiachia, intolleranza al lattosio o altri problemi di salute, sono necessari cambiamenti nella dieta.

Pancreatite da bambini

Le malattie che colpiscono il pancreas, possono svilupparsi durante l'infanzia, a partire dai primi mesi di vita. La pancreatite è una patologia comune che ha le sue caratteristiche. A rischio - bambini che vivono principalmente nelle città. Del numero totale di persone sotto i 18 anni, affette da patologie dell'apparato digerente, la pancreatite viene diagnosticata nel 5-25% dei casi.

La pancreatite nei bambini è un processo patologico infiammatorio che colpisce i dotti e il tessuto pancreatico. L'infiammazione si sviluppa sullo sfondo dell'attività patologica del corpo per produrre i propri enzimi pancreatici. L'infiammazione a lungo termine nel tempo porta alla distrofia ghiandolare. La malattia nell'infanzia può verificarsi nascosta, senza un quadro clinico vivido, o mascherata da altri disturbi - gastrite, gastroduodenite, disbiosi intestinale.

classificazione

La divisione della malattia in specie viene effettuata secondo diversi criteri. Dalla natura del decorso della pancreatite è acuta e cronica. La forma acuta è caratterizzata da un potente processo catarrale con un aumento del corpo a causa di edema, con un decorso in corso, emorragie, alterazioni necrotiche, tossiemia. La forma cronica di pancreatite in un bambino procede lentamente, con sclerosi graduale e cambiamenti atrofici irreversibili nello strato di paryinematosi pancreatica. Il decorso cronico è tipico per i bambini di 7-14 anni, la pancreatite acuta è raramente confermata.

La pancreatite cronica nei bambini è primaria e secondaria; differenziato dal flusso (latente e ricorrente). Le forme latenti sono più comuni, la loro caratteristica - in un quadro clinico sfocato. Per la pancreatite ricorrente è caratterizzata dalla presenza di stadi - recidiva, riduzione delle esacerbazioni, remissione. Secondo la gravità dell'infiammazione, si formano forme lievi, moderate e gravi.

Un'altra classificazione è basata su cambiamenti clinici e morfologici nei tessuti dell'organo. Da questa posizione, la pancreatite nei bambini è:

  • edematoso acuto (interstiziale);
  • emorragico (con distruzione di vasi sanguigni e emorragie interne);
  • purulenta;
  • una forma speciale - necrosi pancreatica grassa (morte irreversibile di tutti gli strati del pancreas con formazione di infiltrati).

La pancreatite reattiva nei bambini appare come una risposta pancreatica a varie patologie dell'apparato digerente. I cambiamenti reattivi possono svilupparsi nell'infanzia, scorrendo nel tempo in una vera pancreatite con distruzione della ghiandola. Ci sono casi di diagnosi di pancreatite ereditaria nei bambini, il meccanismo del suo sviluppo posto a livello genetico.

Fattori patogenetici

Il meccanismo di sviluppo della pancreatite nei bambini si basa sull'autodistruzione del pancreas dagli effetti dei suoi stessi enzimi, in conseguenza dei quali i tessuti dell'organo, i dotti e la griglia vascolare sono danneggiati. Durante l'autodistruzione si sviluppano processi catarrale ed edema. L'intossicazione generale accompagna il corso della pancreatite - il rilascio nella circolazione generale di enzimi e sostanze nocive avvelena il corpo.

Le cause del decorso della malattia durante l'infanzia sono fattori meccanici, eziologici, neuroumorali e tossici-allergici:

  • un'alimentazione scorretta, l'abuso di prodotti nocivi, il consumo a intervalli di tempo elevati porta alla secrezione attiva di enzimi nel volume in eccesso, di conseguenza può verificarsi un attacco di pancreatite acuta;
  • anomalie nella struttura del pancreas, i suoi dotti, le condizioni ostruttive causano un ritardo nel deflusso degli enzimi pancreatici;
  • malattie croniche posticipate e esistenti degli organi digestivi - ulcera gastrica, colecistite, epatite;
  • malattie con un corso maligno;
  • uso di farmaci senza prescrizione medica e tenendo conto dei loro effetti collaterali;
  • infezioni parassitarie - ascariasis, giardiasi;
  • malattie del sistema endocrino - obesità, diabete;
  • patologie ereditarie associate a disturbi metabolici - fibrosi cistica, insufficienza renale cronica;
  • disturbi virali e batterici - ARVI, influenza, varicella, parotite;
  • infezioni intestinali causate da salmonella, stafilococco;
  • trauma addominale;
  • dermatite atopica, allergie alimentari polivalenti, intolleranza alla lattasi nei neonati e nei lattanti.

sintomatologia

I sintomi della pancreatite nei bambini e l'intensità della loro manifestazione sono dovuti a una forma di patologia. Di solito nei bambini, il decorso della pancreatite è lieve o moderato. Le forme gravi con lesioni purulente e necrosi vengono diagnosticate raramente. La gravità dei sintomi aumenta con la maturazione del bambino - nei bambini in età prescolare, il quadro clinico è debole. Nell'adolescenza, i segni dell'infiammazione pancreatica sono più luminosi.

Per la forma acuta (compresa la pancreatite reattiva) è caratterizzata da una rapida insorgenza:

  • aumento della temperatura;
  • intenso dolore sotto forma di convulsioni, herpes zoster,
  • nausea e vomito, non portando sollievo, la voglia di vomitare persiste anche con uno stomaco devastato;
  • lingua ricoperta di fioritura biancastra;
  • sbiancamento della pelle, pelle "marmorizzata";
  • diarrea indomabile.

La forma cronica di pancreatite nei bambini può essere asintomatica, la gravità dei sintomi della malattia dipende dalla sua forma e stadio, dalla durata del decorso e dal grado di disfunzione d'organo. I bambini con pancreatite cronica sono preoccupati per:

  • dolori sordi di carattere costante o episodico nella parte centrale dell'addome (sotto il cucchiaio); il dolore aumenta dopo l'ingestione di alimenti grassi e dolci, lo sforzo fisico e lo stress;
  • scarso appetito;
  • bruciore di stomaco dopo aver mangiato;
  • periodi di nausea;
  • sgabello sconvolto - dalla diarrea alla stitichezza, alle feci untuose e profuse;
  • perdita di peso dovuta all'incapacità del corpo di assorbire i nutrienti dal cibo;
  • malessere generale - sonnolenza, letargia.

sondaggio

Se un bambino si lamenta di dolori addominali con un luogo oscuro, mangia male e non aumenta di peso (specialmente durante l'infanzia), i genitori devono cercare urgentemente un aiuto medico. I bambini con sospetta pancreatite vengono esaminati da un gastroenterologo e pediatra. È importante differenziare con patologie che si manifestano con sintomi simili: ulcera gastrica e duodenale, colecistite acuta, appendicite, attacco di colica renale, invaginazione intestinale. La diagnosi si basa sui reclami, sull'esame con la palpazione, su una serie di test e procedure.

  • La palpazione del peritoneo consente di stabilire il dolore focale, un sintomo positivo di Mayo-Robson.
  • Un esame emocromocitometrico completo nei bambini con un pancreas infiammato mostrerà una leucocitosi moderata, un aumento della VES e un numero di neutrofili stabilizzati.
  • Per i parametri biochimici del sangue, è caratteristico un aumento dell'attività della lipasi e della tripsina.
  • Il coprogramma consente di stabilire il grado di disfunzione della ghiandola, il grasso neutralizzato, la fibra non digerita, i grani di amido sono rilevati nei bambini malati nelle feci; può inoltre assegnare un test delle feci per l'elastasi pancreatica.
  • La sonografia degli organi addominali consente di impostare l'aumento della ghiandola, l'accumulo di aree necrotiche, la struttura eterogenea del parinecham.
  • Per confermare la diagnosi, in caso di dubbio, vengono mostrati una radiografia di revisione, una TC e una risonanza magnetica della cavità addominale.

trattamento

Il trattamento della pancreatite nei bambini ha lo scopo di ripristinare le funzioni digestive e secretorie del pancreas, alleviando i sintomi ed eliminando la causa del processo catarrale. Per la prima volta un attacco di infiammazione acuta del pancreas del bambino viene urgentemente ospedalizzato e trattato nel reparto di gastroenterologia. Tattiche di trattamento:

  • riposo a letto rigoroso;
  • l'organizzazione di una "pausa del cibo" per assicurare il riposo della ghiandola - il digiuno per 24-48 ore, con l'uso di acqua minerale alcalina;
  • somministrazione di infusione di glucosio per via parenterale;
  • la nomina di una dieta con galla meccanica e chimica;
  • terapia farmacologica secondo indicazioni

Per alleviare i sintomi negativi per i bambini con pancreatite, prescrivere:

  • antispastici e analgesici per il dolore grave e moderato (Duspatalina, Ketonal, Diclofenac);
  • farmaci con azione antisecretoria - Famotidina;
  • Preparati enzimatici a base di pancreatina - Pangrol;
  • inibitori della proteasi - Pentoxyl;
  • mezzi per eliminare nausea, gonfiore, disagio epigastrico - Motilium;
  • antistaminici - Suprastin.

A volte, secondo le indicazioni individuali, ai bambini vengono prescritti antibiotici, corticosteroidi, mezzi per attivare la circolazione sanguigna. In caso di fallimento del trattamento conservativo, è indicata la progressione dei processi distruttivi nel pancreas, lo sviluppo della necrosi, l'intervento chirurgico (resezione, drenaggio degli ascessi).

Il decorso cronico della pancreatite nei bambini richiede una terapia di mantenimento a lungo termine (corsi, con pause obbligatorie), enzimi e farmaci antisecretori. Il trattamento è organizzato a casa, ma con visite regolari dal medico per monitorare la condizione.

Funzioni di alimentazione

Senza la conformità con il cibo dietetico per curare la pancreatite è impossibile. Una dieta per i bambini con pancreatite aumenta l'effetto del trattamento farmacologico e aiuta a ripristinare il normale funzionamento del tratto digestivo. La dieta per il bambino viene selezionata individualmente, ma tenendo conto dei principi generali:

  • restrizione nella dieta di cibi grassi e carboidrati, la base della dieta dovrebbe essere proteine;
  • completa esclusione dal menu del junk food (dolce, cioccolato, fast food);
  • cibo - frazionario, in piccole porzioni;
  • aderenza, l'assunzione di cibo dovrebbe essere effettuata allo stesso tempo;
  • regime di temperatura - non si può nutrire il bambino cibo troppo caldo o freddo.

Il menu di un bambino che soffre di pancreatite comprende carni dietetiche (coniglio, tacchino), pesce (merluzzo giallo, merluzzo), verdure morbide in una forma termicamente trasformata (patate, zucca, carote), frutta dolce (banane). Nonostante la necessità di risparmiare al massimo, la nutrizione dovrebbe essere completa, con un contenuto adeguato di vitamine. Assicurati di utilizzare un volume di liquido sufficiente, idealmente - fino a 1-1,5 litri, tenendo conto dell'età.

Medicina popolare

Per accelerare il recupero e normalizzare la condizione generale, i genitori ricorrono spesso a ricette di medicina tradizionale. Con l'aiuto di decotti di erbe, cereali e succhi di verdura, è possibile migliorare le condizioni del bambino riducendo la probabilità di sviluppare pancreatite acuta. Ma eliminare completamente le cause della malattia, la medicina tradizionale non è in grado di.

Ricette popolari contro l'infiammazione del pancreas nei bambini:

  • bacello d'avena: i chicchi d'avena sono lavati accuratamente, lasciati asciugare e macinati in un macinino da caffè; la farina risultante al vapore con acqua bollente e cotta per 5 minuti, lasciare fermentare per 15 minuti; prima dell'uso, filtrare e dare al bambino da bere in piccole porzioni; ad ogni ricevimento è necessario solo budino appena sfornato;
  • succo di patate appena spremuto da bere al bambino prima dei pasti, 3-4 volte al giorno in un volume di 100 ml;
  • Infuso a base di erbe di fiori di achillea, camomilla e calendula - gli ingredienti sono mescolati nelle stesse proporzioni, 30 g della miscela vengono versati 500 ml di acqua bollente, lasciati riposare per mezz'ora; assumere 0,5 tazze prima dei pasti (prima di ogni pasto).

Il trattamento con ricette popolari viene effettuato sotto la supervisione di un medico, in assenza di manifestazioni allergiche. La fitoterapia e il trattamento del succo sono controindicati per i bambini sotto i 3 anni.

Previsioni e misure preventive

La prognosi per il recupero dipende dalla forma della pancreatite, la principale causa provocatoria, il decorso della malattia e la frequenza delle recidive. Il corso semplice di pancreatite acuta in un bambino ha una prognosi favorevole e la terapia conservativa e la dieta nel 98% dei casi portano a un completo recupero. La prognosi per il decorso cronico dipende dall'aderenza alla dieta, dallo stile di vita. Esito avverso con la mortalità è possibile con pancreatite emorragica e purulenta, necrosi pancreatica.

Un ruolo importante è dato alla prevenzione della pancreatite tra i bambini. Le misure preventive sono semplici, la loro osservanza consente di ridurre al minimo il rischio di processi infiammatori nel pancreas:

  • nutrizione razionale, tenendo conto dell'età del bambino, compresa un'adeguata nutrizione dalla nascita e durante l'introduzione di alimenti complementari;
  • prendere farmaci - solo sulle istruzioni dei medici;
  • precedente inculcazione delle abilità di igiene personale come prevenzione delle infezioni intestinali e avvelenamento, invasioni elmintiche;
  • risposta tempestiva ai reclami del bambino dal tratto gastrointestinale.

Pancreatite nei bambini

La pancreatite nei bambini è un'infiammazione del tessuto e dei dotti pancreatici causata dall'aumentata attività dei propri enzimi pancreatici. La pancreatite nei bambini si manifesta con dolore epigastrico acuto, disturbi dispeptici, febbre; durante la cronicità - diminuzione dell'appetito, feci instabili, perdita di peso, sindrome astenovegetativa. La diagnosi di pancreatite nei bambini si basa sui risultati dello studio degli enzimi del sangue e delle urine, dei coprogrammi, degli ultrasuoni, della radiografia, della TC della cavità addominale. Quando la pancreatite nei bambini, una dieta risparmiante, la terapia antispasmodica e antisecretory, preparazioni di enzima, gli antibiotici sono mostrati; se necessario, chirurgia.

Pancreatite nei bambini

La pancreatite nei bambini è una lesione infiammatoria-distrofica enzimatica autocatalitica del pancreas. La prevalenza della pancreatite tra i bambini con disturbi del tratto digestivo è del 5-25%. Il corso di pancreatite in un bambino, a differenza di un adulto, ha le sue caratteristiche: la malattia può essere causata da una vasta gamma di fattori esogeni ed endogeni, non può essere sintomatica, mascherata da altre malattie dell'apparato digerente: gastrite, gastroduodenite, disbiosi intestinale, ecc. Ricerca di diagnosi precoce e trattamento tempestivo della pancreatite nei bambini è il compito più urgente della pediatria e della gastroenterologia pediatrica.

Classificazione di pancreatite nei bambini

Dalla natura del decorso della pancreatite nei bambini può essere acuta e cronica. La pancreatite acuta nei bambini è caratterizzata da infiammazione catarrale ed edema del pancreas; nei casi gravi, emorragia, necrosi tessutale e tossiemia. Nella pancreatite cronica nei bambini, il processo infiammatorio progredisce sullo sfondo di alterazioni degenerative - sclerosi, fibrosi e atrofia del parenchima pancreatico e graduale interruzione della sua funzione. Per i bambini in età scolare, il decorso cronico, spesso latente, della pancreatite è più caratteristico; forma acuta in tutte le fasce di età è rara.

A seconda dei cambiamenti clinici e morfologici del pancreas, vengono emesse pancreatite acuta edematosa (interstiziale), emorragica, purulenta nei bambini e pancreatonecrosi grassa.

La pancreatite cronica nei bambini può variare in origine (primaria e secondaria); a valle (ricorrente e latente); per gravità (forme lievi, moderate e gravi). La pancreatite ricorrente nei bambini viene sottoposta a fasi di esacerbazione, remissione di esacerbazione e remissione; latente - non accompagnato da sintomi clinici gravi.

La pancreatite reattiva nei bambini, che si sviluppa come risposta del pancreas a varie malattie infiammatorie del tratto gastrointestinale, può essere reversibile con un trattamento adeguato della patologia sottostante o andare in "vera" pancreatite, accompagnata dalla distruzione della ghiandola. La pancreatite ereditaria si distingue nei bambini, trasmessa da un tipo autosomico dominante.

Cause della pancreatite nei bambini

Lo sviluppo della pancreatite nei bambini è dovuto all'effetto patologico sul pancreas dei propri enzimi attivati ​​(principalmente proteasi), che danneggia i tessuti, i dotti escretori e i vasi della ghiandola. L'autodistruzione di un organo porta allo sviluppo di una reazione infiammatoria in esso, e il rilascio nel sangue e nella linfa di enzimi e prodotti tossici di rottura del tessuto porta a grave intossicazione generale.

L'infiammazione cronica nella maggior parte dei casi è di natura secondaria e può essere il risultato di pancreatite acuta nei bambini.

La manifestazione di pancreatite in bambini avviene sotto l'influenza di vari fattori eziologici di natura meccanica, neuroumorale e tossico-allergica.

La causa della pancreatite nei bambini può essere una violazione del deflusso della secrezione pancreatica che si verifica quando anomalie dello sviluppo o ostruzione dei dotti escretori del pancreas, duodeno e cistifellea; trauma addominale smussato; elmintiasi (ascariasis); sullo sfondo delle malattie gastrointestinali (ulcera peptica, gastroduodenite, colecistite, epatite, calcoli biliari); malattia maligna (cancro del pancreas).

Una stimolazione eccessiva del pancreas con aumento dell'attività degli enzimi pancreatici può svilupparsi con un'alimentazione scorretta del bambino - una violazione del modo di assumere cibo; eccesso di cibo, cibi grassi e piccanti, patatine fritte, bevande gassate, fast food, ecc. Reazioni allergiche tossiche gravi a cibi e medicinali (corticosteroidi, sulfonamidi, farmaci citotossici, furosemide, metronidazolo, FANS) portano allo sviluppo di pancreatite nei bambini.

La pancreatite nei bambini può essere associata a malattie del tessuto connettivo, endocrinopatie, disordini metabolici (obesità, emocromatosi), ipotiroidismo, fibrosi cistica, CRF; infezioni virali e batteriche acute (parotite, varicella, infezione da virus dell'herpes, dissenteria, salmonellosi, sepsi).

Sintomi di pancreatite nei bambini

La pancreatite nei bambini è solitamente lieve; le forme pesanti (ad esempio, purulento-necrotiche) sono estremamente rare. Nei bambini piccoli, le manifestazioni cliniche della pancreatite sono generalmente meno pronunciate.

La pancreatite acuta nei bambini più grandi si manifesta con dolore parossistico acuto nella regione epigastrica, spesso di natura di fuoco di Sant'Antonio, che si irradia verso l'ipocondrio destro e la schiena. La pancreatite nei bambini è accompagnata da disturbi dispeptici - perdita di appetito, nausea, flatulenza, diarrea, vomito ripetuto. C'è un aumento della temperatura corporea fino a 37 ° C, pallore e sottottericosità della pelle, a volte cianosi e marezzatura della pelle del viso e delle estremità; bocca secca, fiore bianco sulla lingua. Quando la necrosi pancreatica e la pancreatite purulenta nei bambini compaiono nella temperatura febbrile, l'aumento dell'intossicazione, la paresi intestinale ei sintomi di irritazione peritoneale, possono sviluppare uno stato di collassoide.

I sintomi della pancreatite cronica nei bambini sono determinati dalla durata, dallo stadio e dalla forma della malattia, dal grado di disfunzione del pancreas e di altri organi del tratto gastrointestinale. Un bambino con pancreatite cronica può essere infastidito da dolori persistenti o intermittenti nella regione epigastrica, aggravati da errori alimentari, dopo un considerevole sforzo fisico o stress emotivo. Gli attacchi dolorosi possono durare da 1-2 ore a diversi giorni. Nei bambini con pancreatite cronica, vi è una diminuzione dell'appetito, bruciore di stomaco e occasionalmente nausea, vomito e costipazione, alternati a diarrea, accompagnati da perdita di peso; sindrome astenovegetativa.

Le complicanze della pancreatite nei bambini possono essere una cisti falsa, pancreolitiasi, peritonite, pleurite, diabete.

Diagnosi di pancreatite nei bambini

La diagnosi di pancreatite nei bambini si basa sul quadro clinico, i risultati degli studi di laboratorio e strumentali.

La palpazione del pancreas mostra sintomi positivi di dolore locale (Kerte, Kacha, Mayo-Robson). Nella pancreatite acuta nei bambini, una leucocitosi neutrofila moderata o marcata, si osserva un aumento della VES nell'analisi del sangue generale; nell'analisi biochimica del sangue - un aumento dell'attività degli enzimi pancreatici (lipasi, tripsina, amilasi), iperglicemia. Per valutare la secrezione esocrina del pancreas, sono prescritti un coprogramma e un lipidogramma delle feci e l'attività dell'elastasi-1 è determinata nelle feci. La presenza di steatorrea e creatorei in un bambino è un segno patognomonico di pancreatite cronica.

L'esame ecografico del pancreas e della cavità addominale consente di rilevare un aumento del volume dell'organo, la presenza di aree di necrosi, nonché la compattazione e l'eterogeneità del parenchima. Un esame radiografico degli organi addominali rivela cambiamenti negli organi del tubo digerente, la presenza di pietre. Se necessario, vengono eseguite TC e risonanza magnetica della cavità addominale.

La diagnosi differenziale di pancreatite nei bambini viene eseguita con ulcera gastrica e ulcera duodenale, colecistite acuta, colica biliare o renale, ostruzione intestinale acuta, appendicite acuta.

Trattamento di pancreatite nei bambini

La terapia per la pancreatite nei bambini di solito include tattiche conservative volte al riposo funzionale del pancreas, allevia i sintomi ed elimina i fattori eziologici.

Il trattamento della fase acuta della pancreatite nei bambini viene eseguito in un ospedale con riposo a letto obbligatorio e una "pausa alimentare" - il digiuno per 1-2 giorni. L'acqua minerale alcalina, la somministrazione parenteral di soluzione per glucosio, secondo indizi - gemodeza, plasma, reopoliglukina, inibitori di enzimi proteolytic, è mostrata. Dopo l'adattamento alimentare, viene prescritta una dieta che non stimola la secrezione pancreatica e fornisce un risparmio meccanico e chimico del tratto digestivo.

La terapia farmacologica per la pancreatite nei bambini comprende analgesici e antispastici; farmaci antisecretori (pirenzepina, famotidina), preparati enzimatici pancreatici (pancreatina); nei casi più gravi, inibitori della proteasi (pentossile). Il complesso trattamento della pancreatite nei bambini può includere corticosteroidi, antibiotici, antistaminici; farmaci che migliorano la microcircolazione (dipiridamolo, pentossifillina).

Il trattamento chirurgico viene effettuato con la progressione della distruzione del pancreas, lo sviluppo della necrosi pancreatica e l'inefficacia del trattamento conservativo della pancreatite nei bambini. In questo caso, l'operazione di scelta può essere la resezione del pancreas, la necroectomia, la colecistectomia, il drenaggio dell'ascesso pancreatico.

Previsione e prevenzione della pancreatite nei bambini

La forma lieve di pancreatite acuta nei bambini ha una prognosi favorevole; con forma emorragica e purulenta, così come la necrosi pancreatica, c'è un alto rischio di morte. La prognosi della pancreatite cronica nei bambini dipende dalla frequenza delle esacerbazioni.

La prevenzione della pancreatite nei bambini comprende una nutrizione razionale, adeguata all'età, la prevenzione delle malattie gastrointestinali, malattie infettive, sistemiche, elmintiche, l'assunzione di farmaci rigorosamente prescritti da un medico. I bambini con pancreatite cronica sono soggetti a osservazione di follow-up da parte di un pediatra e di un gastroenterologo pediatrico, un corso di trattamento anti-ricaduta e trattamento di sanatorio.

Articoli Simili Su Pancreatite

Come cucinare le barbabietole: consigli

Barbabietola: un prodotto utile, ma difficile da preparare. Spesso, i nuovi arrivati ​​non riescono a cucinare correttamente il raccolto radice in modo che diventi morbido, ma mantiene la struttura elastica e non si trasforma in poltiglia.

Elenco delle varietà di pesce di mare magro per la dieta: un tavolo con i prezzi

Il pesce di mare a basso contenuto di grassi è parte integrante della sana alimentazione di un adulto e deve essere necessariamente incluso nel menu per i bambini.

ASD 2 per pancreatite per il pancreas

L'antisettico stimolante è stato creato nel 1947 presso l'Istituto VIEV sotto la direzione di A. Dorogov, quindi il suo cognome è usato nell'abbreviazione. L'ASD che usa la sua seconda frazione (la terza è usata esternamente) aiuta a curare la pancreatite nella fase iniziale.