Principale Cibo

Contry: istruzioni per l'uso, indicazioni, dosaggi e analoghi

Il principale ingrediente attivo di Kontrikala è l'aprotinina, che appartiene al gruppo farmacologico degli inibitori del proteleasi. Il farmaco Contrycal è un composto chimico polivalente che ha un effetto inibitorio sulla proteeliasi delle cellule umane. Il farmaco inibisce la fibrinolisi e viene utilizzato nelle coagulopatie come emostatico.

L'attività di aprotinina è comunemente espressa nelle cosiddette unità inattivanti callicreina, inoltre, in unità antitripsina (ATRE).

1 unità antitripsina corrisponde a 1,33 unità di inattivazione callicreina (KIE).

Nella pratica clinica, è ampiamente distribuito. Fondamentalmente, può essere usato per curare un disturbo nel sistema enzimatico:

- prevenire il processo di destrutturazione, nel pancreas;
- per fornire l'inibizione nel sistema callicreina-chinina.

L'effetto terapeutico di Contrycal è dovuto alla soppressione dell'effetto della plasmina e al blocco del plasminogeno da parte dei cosiddetti attivatori autogeni. L'aprotinina può essere utilizzata come agente antifibrinolitico e come rimedio alle violazioni di altri sistemi enzimatici.

Contrical - indicazioni per l'uso

Le principali indicazioni per l'uso di Kontrikala:

  • pancreatite acuta, pancreatonecrosi;
  • prevenzione della pancreatite postoperatoria;
  • sanguinamento causato dall'attivazione della fibrinolisi;
  • condizioni di shock;
  • prevenzione del sanguinamento postoperatorio e tromboembolia dell'arteria polmonare;
  • gravi complicanze emorragiche derivanti dalla terapia trombolitica;
  • danni massicci ai tessuti molli dovuti a lesioni;
  • in concomitanza con l'uso di anticoagulanti per la prevenzione della coagulopatia.

Esiste un'esperienza nell'uso di Contrycal nel sanguinamento da parto e in altri casi speciali.

Istruzioni per l'uso Dosaggio conico

Contrycal viene rilasciato sotto forma di polvere da cui viene preparata una soluzione (il solvente si trova in un pacchetto di medicinali). Il farmaco viene somministrato per via endovenosa (IV) e solo nella posizione "sdraiata".

La soluzione preparata deve essere iniettata immediatamente, l'introduzione dopo una conservazione prolungata è inaccettabile.

Con qualsiasi metodo di iniezione (getto o goccia a goccia), la soluzione viene iniettata molto lentamente. La velocità di somministrazione di Contrycal non deve superare i 5 ml al minuto.

Nella pancreatite acuta:

Il trattamento con Kontrikalom deve iniziare il più presto possibile dopo un attacco di pancreatite acuta, lo strumento viene introdotto in (lentamente) in una dose di 200.000 - 300.000 UI, quindi lo stesso dosaggio viene ripetuto entro 24 ore. Durata: per migliorare l'analisi dei dati e i sintomi del paziente.

Durante l'esacerbazione della pancreatite cronica, viene somministrato una volta al ritmo di 25 mila di loro all'ora per 3-6 giorni; dose giornaliera - 25-50 mila.

In caso di sanguinamento ed emorragia associata a iperfibrinolisi, la flebo endovenosa è di 100-200 migliaia di OE, se necessario fino a 500.000 di cemento OE (a seconda dell'intensità del sanguinamento).

Per la prevenzione della pancreatite postoperatoria, 200.000 ATre / die vengono somministrati per via endovenosa.

In caso di condizioni di shock, Contrycal è prescritto in una dose iniziale di 200.000-300.000 ATPE, quindi 140.000 i.v. in un getto, ogni 4 ore.

Feedback positivo sul contrycal usato per fermare il sanguinamento alla nascita. Assegnare 700 000 - 1 000 000 UI per via endovenosa e quindi 700 000 IED ogni ora fino all'eliminazione del sanguinamento.

Nelle reazioni allergiche, il farmaco viene usato in combinazione con antistaminico e altri mezzi di terapia sintomatica.

Caratteristica - Contrycal 10.000 con l'uso simultaneo riduce l'attività di streptochinasi e urochinasi.

sovradosaggio:
Non ci sono dati sul sovradosaggio nell'uomo, anche i test sugli animali non forniscono informazioni complete.

Usare durante l'infanzia
Per i bambini, il farmaco viene prescritto in una dose di 14.000 ATRE / kg di peso corporeo / giorno

Effetti collaterali Contrycal

  • caduta della pressione sanguigna, tachicardia;
  • reazioni psicotiche, confusione;
  • orticaria, prurito e arrossamento della pelle, congiuntivite, reazioni anafilattiche;
  • nausea, vomito;
  • tromboflebite nel sito di iniezione;
  • broncospasmo, mialgia (raro).

Controindicazioni

  • Coagulazione intravascolare disseminata (DIC), ad eccezione della fase di coagulopatia;
  • I trimestre di gravidanza;
  • Periodo di allattamento al seno;
  • Ipersensibilità ad aprotinina.

Termini e condizioni di conservazione
Conservare a temperatura ambiente, al riparo dalla luce, fuori dalla portata dei bambini. Periodo di validità - 3 anni.

Analoghi contrici, lista

Istruzioni per l'uso Kontrykal, prezzi e recensioni su analoghi non si applicano, fare attenzione!

In alcuni casi, il farmaco può essere sostituito (elenco):

Analoghi Contrycal in fiale non dovrebbero essere usati secondo le istruzioni per l'uso del contrycal, tutti i dosaggi indicati e altre caratteristiche non si applicano agli analoghi. Quando si sostituisce il farmaco, è necessario chiarire il dosaggio e ottenere il parere di un esperto. L'analogo più vicino a Contrycal è Gordox.

Contrykal - istruzioni per l'uso, analoghi, recensioni e forme di rilascio (iniezione in fiale per iniezione 10.000 compresse) farmaci per il trattamento della pancreatite acuta, che minacciano l'aborto o aborto e sanguinamento negli adulti, nei bambini e durante la gravidanza

In questo articolo, puoi leggere le istruzioni per l'uso del farmaco Contrycal. Recensioni presentate dei visitatori del sito - i consumatori di questa medicina, così come le opinioni dei medici specialisti sull'uso di Kontrikal nella loro pratica. Una grande richiesta per aggiungere il vostro feedback sul farmaco più attivamente: il medicinale ha aiutato o non ha aiutato a sbarazzarsi della malattia, quali complicazioni ed effetti collaterali sono stati osservati, che potrebbero non essere stati dichiarati dal produttore nell'annotazione. Analoghi Kontrikala in presenza di analoghi strutturali disponibili. Utilizzare per il trattamento della pancreatite acuta, minacciando l'aborto o aborto e sanguinamento negli adulti, nei bambini, così come durante la gravidanza e l'allattamento.

Contrycal è un inibitore della fibrinolisi. Aprotinin (principio attivo del farmaco Kontrykal) - è un inibitore della proteasi polivalente. Attraverso la formazione di complessi inibitori enzimatici stechiometrici reversibili, l'aprotinina inattiva le più importanti proteasi del plasma sanguigno, elementi cellulari e tessuti, tra cui plasmina, tripsina, chimotripsina, callicreina, che svolgono un ruolo importante nello sviluppo di reazioni fisiopatologiche. L'effetto terapeutico di aprotinina è principalmente dovuto alla soppressione dell'effetto proteolitico della plasmina e al blocco dell'attivazione del plasminogeno da parte di attivatori autogeni.

Kontrikal ha un ampio spettro di azione inibitoria e quindi può essere usato non solo come agente antifibrinolitico, ma anche come agente profilattico e terapeutico per i disturbi di altri sistemi enzimatici.

L'attività di Aprotinina è espressa in unità inattivanti callicreina (KIE), così come in unità antitripsina (ATRE). 1 ATRE corrisponde a 1,33 KIE.

struttura

Aprotinina + eccipienti.

farmacocinetica

Dopo somministrazione endovenosa, aprotinina viene distribuita nello spazio extracellulare, si accumula brevemente nel fegato. Excreted dai reni. La decomposizione della molecola aprotinina in particelle inattive si verifica a causa dell'attività lisosomiale dei reni.

testimonianza

  • pancreatite acuta;
  • prevenzione della pancreatite postoperatoria;
  • condizioni di shock;
  • aborto o aborto minacciati;
  • sanguinamento dovuto a iperfibrinolisi, incl. dopo l'intervento chirurgico, lesioni; prima, durante e dopo il parto;
  • gravi complicazioni emorragiche derivanti dalla terapia trombolitica.

Forme di rilascio

Lyophilisate per preparazione di soluzione per amministrazione endovenosa e intracavitaria (punture in ampolle per iniezioni) 10.000.

Altre forme di dosaggio, che si tratti di compresse o capsule, non esistono.

Istruzioni per l'uso e il dosaggio

Contrikal 10 000 viene somministrato per via endovenosa in un flusso (lentamente, massimo 5 ml per 1 minuto) o flebo (in un contagocce).

Il contenuto di 1 flacone deve essere sciolto in 2 ml di soluzione di cloruro di sodio isotonico.

In caso di sanguinamento, la dose iniziale è di 300.000 ATRE, quindi 140.000 ATREE vengono somministrati ogni 4 ore per via endovenosa in un flusso fino a che l'emostasi non sia normalizzata.

In pancreatite acuta - in / nel getto di 200 000-300 000 ATRE, poi in / nella flebo - 200 000-300 000 ATREE al giorno. Il trattamento viene eseguito fino alla normalizzazione del quadro clinico della malattia e dei risultati dei test di laboratorio.

Per la prevenzione della pancreatite postoperatoria - in / nel getto di 200.000 ATRE al giorno.

In caso di shock, il farmaco viene prescritto in una dose iniziale di 200.000-300.000 ATRE, quindi 140.000 i.v. in un getto ogni 4 ore.

Per i bambini, il farmaco viene prescritto alla dose di 14.000 ATre / kg di peso corporeo al giorno.

Effetti collaterali

  • ipotensione;
  • tachicardia;
  • nausea, vomito;
  • dopo ripetute infusioni è possibile rash cutaneo;
  • sintomi di reazioni anafilattiche fino allo sviluppo di shock anafilattico;
  • la tromboflebite è possibile dopo infusioni a goccia a lungo termine nei siti di iniezione.

Controindicazioni

  • ipersensibilità al farmaco;
  • 1 trimestre di gravidanza.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Contrycal è controindicato per l'uso nel primo trimestre di gravidanza.

L'esperienza clinica con il farmaco durante l'allattamento è insufficiente. Se necessario, usare Kontrikala durante l'allattamento dovrebbe decidere sulla cessazione dell'allattamento al seno.

Usare nei bambini

Per i bambini, il farmaco viene prescritto alla dose di 14.000 ATre / kg di peso corporeo al giorno.

Istruzioni speciali

Prima di iniziare la terapia, si consiglia un test cutaneo per determinare la sensibilità individuale al farmaco.

Nei pazienti con un aumentato rischio di reazioni allergiche, vengono somministrati antistaminici prima di usare Kontrikal.

In caso di reazioni allergiche e sintomi di shock, l'introduzione di Kontrikala deve essere immediatamente interrotta.

Per il trattamento di gravi reazioni anafilattiche, insieme a misure di emergenza generalmente accettate, vengono immediatamente introdotte nell'adrenalina (0,05-0,1 mg) (se necessario, l'epinefrina viene ri-somministrata), i glucocorticosteroidi (GCS) sono prescritti in dosi elevate (ad esempio 0,25-1 g di prednisolone), applicare sostituti del plasma.

Contrycal non deve essere usato in combinazione con antibiotici beta-lattamici.

Con la sindrome DIC, Contrycal può essere usato solo dopo l'eliminazione di tutte le manifestazioni della sindrome DIC e sullo sfondo dell'azione preventiva dell'eparina.

Interazione farmacologica

Kontrykal nello stesso momento l'applicazione riduce l'attività di streptokinase e urokinase.

Analoghi del medicinale Contrycal

Analoghi strutturali della sostanza attiva:

contrycal

Descrizione del 23 giugno 2014

  • Nome latino: Contrykal
  • Codice ATC: B02AB01
  • Ingrediente attivo: Aprotinin (Aprotininum)
  • Produttore: IDT Biologica, Germania

struttura

Ci sono 10 mila unità anti-trypsin di aprotinina per bottiglia, il mannitolo è una sostanza ausiliaria.

Modulo di rilascio

Sostanza liofilizzata in flaconcini da 5 pz. nell'imballaggio di contorno e completo di soluzione salina per la diluizione della polvere.

Tale forma come pillole non è disponibile.

Azione farmacologica

Per la sua struttura, il farmaco è un polipeptide e viene preparato dal tessuto polmonare del bestiame. Inibisce il sistema kallikrein-kinin sia in generale che nei suoi singoli componenti. Proteasi di blocchi che sono attivamente coinvolti in fibrinolisi, plasmina, tripsina e altri enzimi.

Kontrykal inibisce la fibrinolisi ed è usato nelle coagulopatie come emostatico.

1 unità antitripsina corrisponde a 1,33 unità di inattivazione callicreina (KIE).

Farmacodinamica e farmacocinetica

L'aprotinina nel tratto gastrointestinale è inattivata. L'emivita è di 10 ore. Excreted dai reni.

Indicazioni per l'uso Kontrikala

  • pancreatite nella fase acuta;
  • necrosi pancreatica;
  • chirurgia del pancreas per la prevenzione dell'autolisi;
  • sanguinamento causato dall'attivazione della fibrinolisi (post-operatoria, post-parto, post-traumatico, polimorrea);
  • tutti i tipi di shock (traumatico, emorragico, tossico, ustionato);
  • prevenzione della parotite postoperatoria;
  • angioedema;
  • danni massicci ai tessuti molli dovuti a lesioni;
  • prevenzione del sanguinamento postoperatorio e tromboembolia polmonare.

Ci sono anche indicazioni per l'uso di Kontrikal nella complessa terapia di coagulopatia e sanguinamento.

Controindicazioni

  • gravidanza nel I e ​​III trimestre;
  • Sindrome DIC;
  • periodo di allattamento al seno;
  • intolleranza alle proteine ​​bovine;
  • sensibilità individuale al farmaco.

Effetti collaterali

CNS: allucinazioni, disturbi psicotici, disturbi della coscienza.

Apparato digerente: in caso di somministrazione rapida ci possono essere nausea e vomito.

Nel caso di infusioni continue - flebiti e tromboflebiti.

Istruzioni per l'uso Kontrikala (metodo e dosaggio)

La dose dipende dalla gravità della condizione e dal quadro clinico. Iniettato per via endovenosa. La dose iniziale nella maggior parte dei casi è pari a 500 mila KIE, per manutenzione - 50 mila KIE all'ora.

overdose

I sintomi non sono stati osservati. Presumibilmente, gli effetti collaterali possono aumentare.

interazione

L'uso simultaneo con eparina aumenta il tempo di coagulazione del sangue.

La combinazione con reomacrodex può migliorare la sensibilizzazione a entrambi i farmaci.

Kontrykal inibisce streptochinasi, alteplase e urochinasi.

L'aprotinina inibisce debolmente la pseudocolinesterasi, che può portare ad un rilassamento muscolare più pronunciato e all'apnea.

Condizioni di vendita

Condizioni di conservazione

Temperatura non superiore a 25 ° C.

Periodo di validità

Istruzioni speciali

Le istruzioni su Contrycal indicano la necessità di test cutanei prima dell'introduzione del farmaco per eliminare le allergie. Se il paziente ha precedentemente avuto reazioni allergiche, i glucocorticosteroidi e gli antistaminici vengono somministrati prima del trattamento.

Quando DIC - sindrome e iperfibrinolisi viene somministrato dopo l'eliminazione di tutte le violazioni e contemporaneamente con eparina.

Se i miorilassanti vengono somministrati al paziente 2-3 giorni prima della terapia, Contrycal viene usato con cautela.

Analoghi di Kontrikala

I principali analoghi di Kontrikala: Kontriven, Aprotex, Trasilol

Il sostituto più comunemente usato è Gordox.

Sinonimi di Kontrikala

Aprotinina, Gordox, Aprotex.

Per i bambini

Applicare secondo le indicazioni. La dose è determinata in base al peso corporeo.

Durante la gravidanza e l'allattamento

Una severa controindicazione è l'uso nel I e ​​III trimestre di gravidanza. Non ci sono dati sull'efficacia e la sicurezza d'uso durante l'allattamento e nel secondo trimestre di gravidanza.

Recensioni di Kontrikale

Le principali recensioni sui forum sono di pazienti con pancreatite. Contrycal è ampiamente usato nell'esacerbazione della pancreatite cronica, poiché è abbastanza efficace in questa patologia. Il miglioramento arriva letteralmente dopo il primo contagocce. Ma si nota anche che il farmaco è un forte allergene e dopo il trattamento possono inibire l'attività enzimatica del pancreas.

Prezzo Kontrikala dove acquistare Contry

È possibile acquistare Kontrikal a Mosca da 605 rubli. fino a 771 rubli A San Pietroburgo, il costo medio del farmaco è 645 rubli.

Prezzo Kontrikala in fiale in Ucraina, in media, circa 497 UAH.

contrycal

Istruzione sulla droga

Analoghi, sinonimi

Domande popolari

La medicina Kontrykal: applicazione

La pancreatite è una malattia pericolosa che viene trattata con metodi conservativi. Uno dei farmaci per il trattamento di questa malattia è Contrycal. Il componente attivo di Kontrikala è aprotinina - un inibitore di enzimi proteolitici. Ha anche un effetto inibitorio, quindi è usato per shock di varie eziologie. La capacità del farmaco di "neutralizzare" le proteinasi ne consente l'uso in forme acute di coagulopatia e pancreatite. Contrycal è efficace per fermare il sanguinamento causato da fibrinolisi avanzata. Secondo le istruzioni, è prescritto per pancreatite acuta e cronica, aumento del sanguinamento, danni ai tessuti profondi, condizioni gravi, angioedema, lesioni post-operatorie, embolia del liquido amniotico e sanguinamento della nascita.

Ampolle Contrycal

Contrycal è disponibile esclusivamente sotto forma di liofilizzato per la preparazione di una soluzione per la somministrazione endovenosa. La polvere viene venduta in fiale da 2 ml con il solvente nel kit. Ogni fiala contiene 10.000 UI di aprotinina. Prima dell'introduzione della dose principale deve entrare nel campione per lo sviluppo di una reazione allergica. Se non si verifica entro 10 minuti, è possibile inserire l'intera dose. Il dosaggio iniziale è di circa 300.000 UI e viene somministrato per via endovenosa sotto forma di un'iniezione ad una velocità di 5-10 ml al minuto. Il dosaggio di mantenimento è amministrato nella forma di un contagocce. Nella pancreatite acuta, vengono somministrati 200.000-300.000 UI, e poi durante il giorno la stessa dose, ma già gocciolare. In caso di shock, vengono somministrati 200.000 UI e quindi ogni 4 ore, 140.000 UI. Per interrompere il sanguinamento durante il parto, vengono inizialmente somministrati 700000-1000000 UI e quindi 700000 UI ogni ora. Quando la coagulopatia viene lentamente iniettata 300.000 U del farmaco, e poi ogni 4 ore a 140.000 UI.

Contagocce contendente

Nel ruolo di una soluzione per infusione, viene utilizzata soluzione di cloruro di sodio (soluzione salina) o soluzione di glucosio al 20%. La quantità richiesta del farmaco viene diluita con una soluzione per infusione, disponibile nel kit e versata in una flebo. Di solito prendete 100-200 ml di cloruro di sodio, a seconda del dosaggio di Kontrikala. Quindi l'ago viene inserito nella vena e la velocità del contagocce è impostata a 5 ml al minuto.

Analoghi di Kontrikala

Kontrikal ha diversi analoghi:

  • Gordox è un inibitore della callicreina, è disponibile in fiale con una soluzione e ha un effetto anti-fibrinolitico. È prescritto per la pancreatite. Il vantaggio è un caso molto raro di dispeptici e reazioni allergiche;
  • Aprokal è un sostituto efficace di Kontrikal, utilizzato per la prevenzione e il trattamento dei disturbi dei sistemi enzimatici. È vietato utilizzarlo durante la gravidanza, l'allattamento e non iniettare soluzioni contenenti destrano, poiché possono verificarsi reazioni allergiche;
  • Kontriven è anche disponibile in fiale con una soluzione per la somministrazione endovenosa lenta. Indicazioni per il suo utilizzo: infiammazione acuta del pancreas, prevenzione della pancreatite postoperatoria, sanguinamento dovuto ad aumento della fibrinolisi. Dopo l'uso, possono verificarsi tachicardia, aumento della frequenza cardiaca, pallore della pelle, respiro affannoso e tromboflebite nel sito di iniezione.

contrycal

Istruzioni per l'uso:

Kontrikal - un farmaco per il trattamento della pancreatite acuta.

Azione farmacologica

Il principio attivo di Kontrikala è aprotinina, che tende ad inibire gli enzimi proteolitici.

Inoltre, aprotinina inibisce il sistema kallikrein-kinin, quindi può essere utilizzato in vari shock.

Il farmaco inattiva le proteinasi e la plasmina, che rende possibile l'uso in pancreatite acuta o coagulopatia.

Il farmaco viene metabolizzato nei reni, escreto nelle urine per due giorni.

Modulo di rilascio

Kontrykal rilasciato nella polvere per la diluizione della soluzione per la somministrazione del farmaco per via endovenosa. È possibile comprare Kontrikal con solvente, in imballaggio da 10 ampolle.

Analogico contrico - Gordox, Aprotex, Aprotinin, Ingiprol, Vero-narcap, Trasilol500 000, Ingitril, Traskolan, Aerus.

Indicazioni per l'uso Contrycal

Secondo le istruzioni Contrikal prescritto per il trattamento della pancreatite acuta (compresa la necrosi pancreatica), per prevenire l'insorgenza di pancreatite dopo l'intervento chirurgico, embolia adiposa dopo fratture e interventi chirurgici.

Buone recensioni su Contrycal, utilizzate nel trattamento di shock tossici, ustioni, emorragici e traumatici.

Inoltre, l'uso di Contrycal è efficace nel sanguinamento dovuto alla coagulopatia (disturbi emorragici) provocata dall'iperfibrinolisi.

Controindicazioni

Secondo le istruzioni, Contrycal non può essere usato in caso di ipersensibilità al principio attivo durante la gravidanza (fino a 12 settimane). Si deve prestare attenzione quando si applicano i pazienti di Kontrikala con allergie polivalenti.

Dopo 12 settimane la droga di gravidanza può esser usata solo per ragioni specifiche.

Non puoi assumere Kontrykal contemporaneamente a urochinasi, streptochinasi, può inibire la loro azione. Inoltre incompatibile con antibiotici e soluzioni contenenti lipidi, aminoacidi, destrano.

Acquista Contrykal puoi solo prescrizione medica.

Se fosse necessario usare gli analoghi di Kontrykal, dovresti leggere le loro istruzioni, da allora effetti collaterali e controindicazioni possono variare.

Istruzioni per l'uso Contrycal

Puoi comprare Kontrykal in fiale da 10.000, 30.000, 50000ED.

Per il trattamento della pancreatite acuta, l'agente viene somministrato per via endovenosa e il più presto possibile, ad un dosaggio di 200.000 - 300.000 U. Dopo quello per 24 ore. gocciolamento endovenoso viene somministrato alla stessa dose. Il trattamento di solito dura fino a quando il paziente non migliora e i dati del test cambiano positivamente.

Per la prevenzione della pancreatite postoperatoria, un rimedio è prescritto in una dose iniziale di 200.000 UI, dopodiché vengono somministrati 100.000 UI ogni 6 ore quattro volte al giorno.

Per eliminare lo shock, Contrycal inizia ad essere somministrato alla dose di 200 000 IED al giorno e dopo ogni 4 ore. - 140.000 unità

Per prevenire l'embolia grassa, l'uso di Contrycal inizia con una dose di 200.000 U, che viene iniettata ad un tasso basso per via endovenosa. Dopo di che inserire 200 000ED al giorno flebo endovenoso.

Per il trattamento della coagulopatia, è prescritto che Contrycal secondo le istruzioni sia somministrato in una dose di 300.000ED a bassa velocità per via endovenosa, quindi ogni 4 ore. - gocciolare per via endovenosa a 140.000 unità.

Feedback positivo sul contrycal usato per fermare il sanguinamento alla nascita. Assegnare di iniziare 700 000 - 1 000 000 UI per via endovenosa e quindi 700 000 IED ogni ora fino all'eliminazione del sanguinamento.

Il farmaco è prescritto ai bambini al tasso di 14 000 IED per 1 kg di peso del bambino. Il farmaco viene somministrato ai bambini per via endovenosa o per via endovenosa (a bassa velocità, non più di 5 ml / min), nella posizione prona. Prima di applicare Contrycal diluito con una soluzione di cloruro di sodio 0,9%. Immettere immediatamente la soluzione, non può essere archiviata.

Effetti collaterali

Lo strumento può portare a reazioni allergiche, aumento della frequenza cardiaca, sudorazione, debolezza, mancanza di respiro, nausea, pelle blu.

Esistono revisioni di Contrycal, secondo cui esiste un alto rischio di effetti collaterali dopo la somministrazione ripetuta del farmaco, ma possono verificarsi dopo la prima iniezione.

In caso di effetti collaterali, è necessario interrompere il farmaco e utilizzare la controparte Contrycal.

Le informazioni sul farmaco sono generalizzate, sono fornite a scopo informativo e non sostituiscono le istruzioni ufficiali. L'autotrattamento è pericoloso per la salute!

Kontrikal e i suoi cloni contro la pancreatite

Gli analoghi della droga Kontrykal in grandi quantità, e ognuno differisce nelle sue caratteristiche. Inizialmente, vale la pena capire quando è richiesto l'uso di Kontrikal, ed è usato principalmente per curare la pancreatite acuta. La composizione di questo farmaco è basata su un inibitore della proteasi polivalente, ma a volte è necessario sostituire il farmaco con il suo analogo a causa degli indicatori fisici del corpo.

Caratteristiche dell'utilizzo di Kontrikala

Come ogni altro farmaco, Kontrykal dovrebbe essere nominato solo da uno specialista, che elimina la morte a causa di un trattamento improprio.

Per iniziare, viene eseguito un esame completo per escludere il cancro e, successivamente, il medico sarà in grado di formulare una conclusione sullo stato del corpo e prescriverà un trattamento per la pancreatite.

Tali metodi sono importanti per la preservazione della salute e l'esclusione del danno, quindi non è desiderabile auto-medicarsi attraverso il farmaco in fiale e non solo.

Analoghi della droga Contrycal

Aprokal - questo farmaco è riconosciuto come un sostituto efficace per Kontrikal, poiché ha un effetto inibitorio ad ampio spettro, che gli permette di essere usato sia per la prevenzione che per la terapia. Fondamentalmente, può essere usato per curare un disturbo nel sistema enzimatico. Può:

  • prevenire il processo di destrutturazione nel pancreas;
  • esercitare inibizione nel sistema kallikrein-kinin.

Questo farmaco è disponibile in forma di ampolla e viene introdotto il più lentamente possibile, diluito in una sostanza di cloruro di sodio. Aprocale è severamente controindicato quando si trasporta un feto, così come l'allattamento al seno. È escluso se è presente una coagulazione intracavulare disseminata. Questo medicinale viene somministrato solo in combinazione con una soluzione contenente destrano, che può aumentare il rischio di una reazione allergica. L'uso di questo farmaco è piuttosto possibili conseguenze come l'aumento della pressione sanguigna, la formazione di macchie e prurito.

Se lo si utilizza per un lungo periodo, può formare tromboflebite nel luogo in cui è stata effettuata l'iniezione.

Gordox è un inibitore di Kallikrein, che è prodotto in ampolle. Ha azione antifibrinolitica, che consente di ridurre l'attività fibrinolitica del sangue. Prescrivere questo farmaco per:

  • pancreatite acuta;
  • pancreatite a causa di lesioni o interventi chirurgici.

Per coloro che sono alla ricerca di un farmaco che può essere facilmente sostituito da Kontrakal, e allo stesso tempo non vuole affrontare gravi effetti collaterali, Gordoks lo farà, dal momento che dopo averlo usato, le reazioni allergiche sono praticamente escluse.

Kontriven è un degno sostituto di Kontrikala, ha una vasta gamma di applicazioni ed è disponibile solo in formato ampolla. Indicazioni per l'uso di questo particolare farmaco diversi. Vale a dire:

  • se il pancreas è infiammato;
  • se è necessario effettuare la prevenzione di pancreatite;
  • se ci sono complicanze con la terapia trombolitica;
  • se c'è sanguinamento a causa di iperfibrinolisi.

Kontriven viene somministrato solo per via endovenosa e lentamente e anche a gocce. In alcuni pazienti dopo l'uso si verifica ipotensione arteriosa o tachicardia. Coloro che soffrono di una violazione della coagulazione del sangue, dovrebbero limitare l'uso del farmaco al minimo, in quanto ciò può provocare tromboflebiti. Possono comparire eruzioni cutanee, bluore sulle labbra, aumento della frequenza cardiaca, mancanza di respiro e pelle pallida.

Questo farmaco ha controindicazioni, vale a dire:

  • non può essere usato se c'è una sensibilità alle proteine ​​del bestiame;
  • l'uso nel primo trimestre di gravidanza è escluso;
  • non scavare durante l'allattamento;
  • non dovrebbero essere trattati se c'è un consumo di antibiotico lattico.

Vale la pena notare che non esiste un analogo di Kontrikal nei tablet, ma è possibile trovare farmaci con lo stesso effetto sul corpo. Tali farmaci possono essere venduti sotto forma di soluzioni, polveri e compresse, ma è importante ricordare che si tratta di analoghi e non della stessa droga.

Effetti collaterali di Kontrikala

Le istruzioni per l'uso, che sono simili per analogia con Kontrikal, dovrebbero essere lette per prime, poiché vi è una descrizione non solo di controindicazioni, ma anche di effetti collaterali che meritano attenzione. Le allergie al sito di iniezione possono svilupparsi abbastanza spesso. Gli effetti collaterali includono:

  • pressione ridotta;
  • palpitazioni cardiache;
  • nausea;
  • vomito;
  • allucinazioni;
  • coscienza confusa;
  • presenza di psicosi e aggressività;
  • la presenza di una maggiore concentrazione di creatinina nel liquido circolatorio.

Fondamentalmente, il verificarsi di nausea e vomito si verifica con una brusca iniezione del farmaco, che diventa una reazione protettiva del corpo. Un aumento della creatinina nel sangue non rappresenta un rischio significativo per la salute e può auto-normalizzarsi nel tempo.

Qualsiasi azione, compresa la prescrizione di farmaci, dovrebbe essere effettuata da uno specialista che possa valutare professionalmente lo stato di salute del suo paziente e solo successivamente trarre alcune conclusioni sul trattamento.

Contry: istruzioni per l'uso

struttura

Un flaconcino contiene 10 OOO ATRE (unità antitripsina) del principio attivo aprotinina, derivato dai polmoni del bestiame.

Una fiala con un solvente contiene 2 ml di una soluzione isotonica di cloruro di sodio.

descrizione

Proprietà fisiche e chimiche principali:

sostanza attiva in flaconcini: la sostanza è bianca o quasi bianca sotto forma di liofilizzato.

fiale solventi: liquido limpido e incolore

Azione farmacologica

Inibitore della proteasi polivalente, ha effetto antiproteolitico, antifibrinolitico ed emostatico.

Ha una vasta gamma di effetti inibitori e quindi può essere usato non solo come agente antifibrinolitico, ma anche come agente preventivo e terapeutico per i disturbi di altri sistemi enzimatici. L'attività di Aprotinina è espressa in unità inattivanti callicreina (KIE), così come in unità antitripsina (ATRE).

1 ATRE corrisponde a 1,33 KIE.

La presenza di attività antiproteasi determina l'efficacia di aprotinina nelle lesioni pancreatiche e in altre condizioni accompagnate da un alto contenuto di callicreina e altre proteasi nel plasma e nei tessuti. Riduce l'attività fibrinolitica nel sangue, inibisce la fibrinolisi e ha un effetto emostatico nelle coagulopatie. Il blocco del sistema kallikrein-kinin consente di essere utilizzato per la prevenzione e il trattamento di varie forme di shock.

farmacocinetica

Indicazioni per l'uso

- prevenzione della pancreatite postoperatoria e dell'embolia grassa;

- emorragie ed emorragie dovute a iperfibrinolisi: post-traumatico, post-operatorio; prima, dopo e durante il parto; gravi complicanze emorragiche durante la terapia trombolitica;

Controindicazioni

Kontrykal non deve essere prescritto a pazienti con ipersensibilità ad aprotinina. Nei pazienti con una maggiore tendenza a reazioni di ipersensibilità o ipersensibilità ai farmaci, Kontrykal viene usato solo con grande cura. Nei primi 3 mesi di gravidanza non si applica Kontrykal.

Periodo di gravidanza e allattamento

Dosaggio e somministrazione

Il contenuto di 1 flacone viene sciolto in 2 ml di soluzione di cloruro di sodio isotonico. Questa soluzione viene somministrata al paziente in posizione prona mentre si trova per via endovenosa (lentamente, al massimo 5 ml per 1 minuto) o mediante infusione a goccia breve o continua. Per i pazienti con necrosi acuta del pancreas e versamento nella cavità addominale contenente enzimi, Contrical può essere somministrato per via intraperitoneale.

I seguenti regimi posologici sono validi per Kontrikal senza una prescrizione del medico: In pancreatite acuta: 200.000 - 300.000 ATREE Kontrikala viene immediatamente iniettato (lentamente) al paziente, quindi 200.000 - 300.000 ATPE di Kontrikal viene somministrato per via endovenosa entro 24 ore. Questo trattamento viene eseguito fino alla normalizzazione del quadro clinico della malattia e dei risultati dei test di laboratorio.

Prevenzione della pancreatite postoperatoria: Contrycal viene lentamente somministrato per via endovenosa alla dose di 200.000 ATre al giorno come trattamento ausiliario.

Per il trattamento degli stati di shock: in un primo momento, Endovenosa a dosaggio lento per via endovenosa viene somministrato in una dose di 200.000-300.000 ATRE, quindi in una dose di 140 USATREE ogni 4 ore.

Profilassi dell'embolismo degli occhi: inizialmente, per via endovenosa, il contrikal viene somministrato in una dose di 200.000 ATPE, quindi circa 200.000 di ATPE Contracala vengono lentamente somministrati per via endovenosa quotidianamente come trattamento ausiliario.

In caso di sanguinamento: inizialmente, per via endovenosa lentamente Contrikal viene somministrato in una dose di 300.000 ATRE, quindi ogni 4 ore lentamente per via endovenosa viene somministrata una dose di 140.000 ATREE. Contrycal viene somministrato ai bambini in una dose giornaliera di 14.000 ATre per kg di peso corporeo.

Effetti collaterali

Possibile, più probabile dopo ripetute iniezioni, eruzioni cutanee, sintomi di reazioni anafilattiche fino allo sviluppo di shock anafilattico. Inoltre, possibili tachicardia, nausea, vomito, ipotensione arteriosa, pallore della pelle, mancanza di respiro, sudorazione eccessiva. Se si verificano queste reazioni avverse, consultare immediatamente un medico. In caso di reazioni insolite, consultare il medico per l'ulteriore utilizzo del farmaco!

overdose

In numerosi test effettuati su varie specie di animali, anche con l'uso di aprotinina in dosi molto superiori alle dosi terapeutiche per l'uomo, non sono stati identificati effetti tossici.

Interazione con altri farmaci

Contrykal riduce l'attività di streptochinasi e urochinasi. Se possibile, Kontrykal non deve essere combinato con altri farmaci, specialmente con antibiotici P-lattamici.

Se sta assumendo altri farmaci, si assicuri di informare il medico! Durante il trattamento con Kontrikal 10.000, non prenda altri medicinali (compresi quelli che sono venduti senza prescrizione medica) senza prima consultare un medico. Il trattamento incontrollato può danneggiare la salute.

Caratteristiche dell'applicazione

Precauzioni di sicurezza

Una interruzione del trattamento o l'interruzione prematura del farmaco riducono la probabilità di successo del trattamento.

Prima di iniziare la terapia, si consiglia un test cutaneo per determinare la sensibilità individuale al farmaco. Pazienti con un aumentato rischio di reazioni allergiche prima dell'uso di Kontrikal 10.000 vengono somministrati antistaminici In caso di reazioni allergiche e sintomi di shock, la somministrazione di Kontrikal 10 Ltd. deve essere interrotta immediatamente e, se necessario, in questi casi vengono adottate misure convenzionali per eliminare queste complicazioni, come, somministrazione endovenosa singola o multipla di adrenalina in una dose di 0,05-0,1 mg, somministrazione endovenosa di prednisolone in una dose di 250-1000 mg e somministrazione di sostituti del plasma.

Con DIC, Kontrykal 10.000 è possibile solo dopo l'eliminazione di tutte le manifestazioni di DIC e sullo sfondo dell'azione preventiva di eparina.

Kontrikal 10.000 controindicato per l'uso nel primo trimestre di gravidanza.

L'esperienza clinica con il farmaco durante l'allattamento è insufficiente. Se necessario, usare Kontrikala 10.000 durante l'allattamento per decidere sulla cessazione dell'allattamento al seno.

Modulo di rilascio

Su 10 flaconi completi di 10 fiale di solvente insieme a una foglia, inserire l'inserto in una scatola di cartone.

Condizioni di conservazione

Il farmaco viene conservato in un luogo inaccessibile ai bambini ad una temperatura non superiore a 25 ° C.

kontrikala

Excipients: mannitol.

Solvente: soluzione isotonica di cloruro di sodio - 2 ml.

Bottiglie (5) - confezioni di celle sagomate (2) complete di solvente (10 pezzi) - confezioni di cartone.

Inibitore della fibrinolisi L'aprotinina - il principio attivo del farmaco - è un inibitore della proteasi polivalente. Attraverso la formazione di complessi inibitori enzimatici stechiometrici reversibili, l'aprotinina inattiva le più importanti proteasi del plasma sanguigno, elementi cellulari e tessuti, tra cui plasmina, tripsina, chimotripsina, callicreina, che svolgono un ruolo importante nello sviluppo di reazioni fisiopatologiche. L'effetto terapeutico di aprotinina è principalmente dovuto alla soppressione dell'effetto proteolitico della plasmina e al blocco dell'attivazione del plasminogeno da parte di attivatori autogeni.

L'aprotinina ha un ampio spettro di azione inibitoria e quindi può essere utilizzata non solo come agente antifibrinolitico, ma anche come agente preventivo e terapeutico per i disturbi di altri sistemi enzimatici.

L'attività di Aprotinina è espressa in unità inattivanti callicreina (KIE), così come in unità antitripsina (ATRE). 1 ATRE corrisponde a 1,33 KIE.

Dopo somministrazione endovenosa, aprotinina viene distribuita nello spazio extracellulare, si accumula brevemente nel fegato.

Excreted dai reni. T1/2 nel siero è di 2 ore La decomposizione della molecola aprotinina in particelle inattive si verifica a causa dell'attività lisosomiale dei reni.

-Prevenzione della pancreatite postoperatoria;

- Sanguinamento da iperfibrinolisi, incl. dopo l'intervento chirurgico, lesioni; prima, durante e dopo il parto;

- Grave complicanze emorragiche derivanti dalla terapia trombolitica.

- aumentata sensibilità ai componenti del farmaco;

-I trimestre di gravidanza.

Contrikal 10 000 viene somministrato per via endovenosa in un getto (lentamente, massimo 5 ml per 1 min) o gocciolamento.

Il contenuto di 1 flacone deve essere sciolto in 2 ml di soluzione di cloruro di sodio isotonico.

In caso di sanguinamento, la dose iniziale è di 300.000 ATRE, quindi 140.000 ATREE vengono somministrati ogni 4 ore in / in un getto fino a normalizzazione dell'emostasi.

In pancreatite acuta - in / nel getto di 200 000-300 000 ATRE, poi in / nella flebo - 200 000-300 000 ATRE / giorno. Il trattamento viene eseguito fino alla normalizzazione del quadro clinico della malattia e dei risultati dei test di laboratorio.

Per la prevenzione della pancreatite postoperatoria - in / nel getto di 200.000 ATRE / giorno.

In caso di shock, il farmaco viene prescritto in una dose iniziale di 200.000-300.000 ATRE, quindi 140.000 i.v. in un getto ogni 4 ore.

Per i bambini, il farmaco viene prescritto alla dose di 14.000 ATre / kg di peso corporeo / giorno.

Dal momento che il sistema cardiovascolare: ipotensione possibile, tachicardia.

Da parte dell'apparato digerente: nausea, vomito.

Reazioni allergiche: dopo ripetute infusioni, è possibile rash cutaneo, sintomi di reazioni anafilattiche fino allo sviluppo di shock anafilattico.

Reazioni locali: la tromboflebite è possibile dopo infusioni a goccia prolungate nei siti di iniezione.

In numerosi test effettuati su varie specie di animali, anche con l'uso di aprotinina in dosi molto superiori alle dosi terapeutiche per l'uomo, non sono stati identificati effetti tossici.

Kontrikal 10.000 con l'uso simultaneo riduce l'attività di streptochinasi e urochinasi.

Prima di iniziare la terapia, si consiglia un test cutaneo per determinare la sensibilità individuale al farmaco.

I pazienti con un aumentato rischio di reazioni allergiche prima di usare Kontrikal 10.000 ricevono antistaminici.

In caso di reazioni allergiche e sintomi di shock, la somministrazione di Kontrikala 10.000 deve essere interrotta immediatamente.

Per il trattamento di reazioni anafilattiche gravi, insieme alle misure di emergenza generalmente accettate, vengono immediatamente introdotte in / in adrenalina (0,05-0,1 mg) (se necessario, l'adrenalina viene ri-somministrata), GCS viene somministrato in dosi elevate (ad esempio 0,25-1 g di prednisolone), vengono utilizzati sostituti del plasma.

Kontrikal 10 000 non deve essere usato in combinazione con antibiotici beta-lattamici.

Con DIC, Kontrykal 10.000 è possibile solo dopo l'eliminazione di tutte le manifestazioni di DIC e sullo sfondo dell'azione preventiva di eparina.

Kontrikal 10.000 controindicato per l'uso nel primo trimestre di gravidanza.

L'esperienza clinica con il farmaco durante l'allattamento è insufficiente. Se necessario, usare Kontrikala 10.000 durante l'allattamento per decidere sulla cessazione dell'allattamento al seno.

Per i bambini, il farmaco viene prescritto in una dose di 14.000 ATRE / kg di peso corporeo / giorno

Il farmaco deve essere conservato a temperatura ambiente, al riparo dalla luce, fuori dalla portata dei bambini. Periodo di validità - 3 anni.

Contrykal - istruzioni ufficiali per l'uso

ISTRUZIONI
sull'uso medico del farmaco

Numero di registrazione:

Nome commerciale:

Forma di dosaggio:

liofilizzato per preparazione di soluzione per amministrazione endovenosa di 10 mila

ingredienti:

1 flaconcino contiene: principio attivo: aprotinina (come soluzione concentrata) 10.000 ATre (unità antitripsina); eccipienti: mannitolo 10 mg, acido cloridrico 1% q.s. (per la regolazione del pH, massimo 0,3125 μl). 1 fiala contiene un solvente per la preparazione di forme di dosaggio per iniezione allo 0,9% (sodio cloruro 18,00 mg, acqua per iniezione fino a 2,0 ml).

Descrizione: polvere liofilizzata bianca o quasi bianca; il solvente è un liquido trasparente incolore.

Gruppo farmacoterapeutico:

Codice ATX: B02AB01

Proprietà farmacologiche

Farmacodinamica. Inibitore della proteasi polivalente isolato dai polmoni del bestiame. Ha effetto antiproteolitico, antifibrinolitico ed emostatico. Inattiva le più importanti proteasi (tripsina, chimotripsina, callicreina), che svolgono un ruolo importante nei processi patofisiologici. Inibisce sia l'attività proteolitica totale che l'attività dei singoli enzimi proteolitici.
L'aprotinina completamente inattiva l'attività proteolitica della plasmina, blocca l'attivazione del plasminogeno. L'attività antiproteasi di aprotinina determina l'efficacia nelle lesioni pancreatiche e in altre condizioni con un alto contenuto di callicreina e altre proteinasi nel plasma e nei tessuti. Riduce l'attività fibrinolitica nel sangue, inibisce la fibrinolisi e ha un effetto emostatico nelle coagulopatie. Il blocco del sistema kallikrein-kinin consente di essere utilizzato per la prevenzione e il trattamento di varie forme di shock.

Farmacocinetica: dopo somministrazione endovenosa, aprotinina viene rapidamente distribuita nello spazio extracellulare, si accumula brevemente nel fegato. Distrutto da enzimi renali lisosomiali. L'emivita del plasma è di 2 ore. Excreted nelle urine.

Indicazioni per l'uso

Emorragie ed emorragie dovute a disturbi iperfibrinolitici dell'emostasi, incluso post-operatorio, post-traumatico; prima, dopo e durante il parto; complicanze emorragiche della terapia trombolitica.

Controindicazioni

Ipersensibilità ad aprotinina o ad altre proteine ​​del bestiame; sindrome da coagulazione intravascolare disseminata (ad eccezione della fase di coagulopatia); quando si usa un intervento di bypass cardiopolmonare durante l'intervento chirurgico di bypass dell'arteria coronaria; primo e terzo trimestre di gravidanza; periodo di allattamento (la sicurezza non è stata stabilita).

Con cura

Terapia precedente con aprotinina, diatesi allergica, tendenza a sviluppare reazioni allergiche.

Dosaggio e somministrazione

Per somministrazione endovenosa.
1 ATPE (unità antitripsina) è equivalente a 1,33 KIE (unità inibitori di callekrein).
Il contenuto di 1 flaconcino viene sciolto con una soluzione di cloruro di sodio allo 0,9% in un rapporto 1: 1 (1 flaconcino: 1 fiala).
La soluzione viene somministrata per via endovenosa in un flusso (lentamente, fino a 2-3 ml in 1 minuto) o mediante infusione a goccia breve o prolungata.
La dose iniziale di 350000 ATRE (465500 KIE), quindi ogni 4 ore somministrata in una dose di 140000 di peso (186200 KIE).
Per i disturbi dell'emostasi prima, dopo e durante il parto, la dose iniziale è 700000 ATRE (931000 KIE), quindi 140.000 ATRE (186200 KIE) ogni ora fino a quando l'emorragia si interrompe.
Bambini Kontrykal ® somministrato in una dose giornaliera di 14000 ATRE (18620 KIE) per 1 kg di peso corporeo.

Effetti collaterali

Da parte del sistema cardiovascolare: abbassamento della pressione sanguigna, tachicardia, pallore della pelle;
Da parte del sistema nervoso centrale: reazioni psicotiche, allucinazioni, confusione;
Reazioni allergiche: rash, rinite, congiuntivite, reazioni anafilattiche (fino a shock anafilattico);
Da parte dell'apparato digerente: nausea, vomito (con la rapida introduzione);
Dal sistema urinario: insufficienza renale.
Reazioni locali: tromboflebite nel sito di iniezione (con infusione prolungata).
Altro: broncospasmo, sudorazione eccessiva, mialgia, aumento della concentrazione sierica di creatinina.

Interazione con altri farmaci

Kontrykal ® riduce in modo dose-dipendente l'attività di streptochinasi e urochinasi. Il farmaco non deve essere combinato con altri farmaci, in particolare con antibiotici β-lattamici, eparina, ormoni surrenali.
L'aprotinina può inibire l'attività della colinesterasi sierica aspecifica. L'uso simultaneo di aprotinina e suxametonium chloride può allungare il periodo di apnea.

Istruzioni speciali

Quando si utilizza aprotinina, a volte si verificano reazioni allergiche, specialmente dopo ripetute iniezioni entro 6 mesi. Nel caso in cui i sintomi di ipersensibilità non si siano sviluppati durante la seconda iniezione, la terza somministrazione potrebbe scatenare una reazione di ipersensibilità di tipo anafilattico. In caso di reazione allergica e comparsa di sintomi di shock, la somministrazione del farmaco Contrycal ® deve essere interrotta immediatamente. Se necessario, in questi casi vengono adottate misure generalmente accettate per eliminare queste complicazioni, come, ad esempio, la somministrazione endovenosa singola o multipla dell'adrenalina in una dose di 0,05-0,1 mg, la somministrazione endovenosa di prednisolone in una dose di 250-1000 mg e la somministrazione di sostituti del plasma.
Prima della somministrazione di contrycal ® in pazienti con diatesi allergica, è indicata la somministrazione preliminare di preparati antistaminici.
In rari casi, l'insufficienza renale si verifica con il trattamento con aprotinina.

Influenza su capacità a guida di trasporto e controllo di meccanismi.

Quando si usa il farmaco, Kontrykal ® deve essere preso in cura quando si guidano veicoli e si controllano i meccanismi a causa del fatto che si possono sviluppare reazioni avverse dal sistema nervoso centrale (confusione di coscienza), che influenzano la capacità di concentrare l'attenzione e la velocità delle reazioni psicomotorie.

Modulo di rilascio

Lyophilisate per preparazione di soluzione per amministrazione endovenosa di 10 mila.
10 mila ATRE della sostanza attiva in una bottiglia di vetro incolore con un tappo di sughero, alluminio, coperchio in polietilene.
2 ml di solvente in fiale da vetro incolore.
5 flaconcini con il principio attivo e 5 fiale con un solvente in un blister. 2 imballaggi di cella planimetric insieme con l'istruzione per applicazione in un pacco di cartone.

Condizioni di conservazione

Conservare a una temperatura non superiore a 25 ° С.
Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Periodo di validità

Liofilizzato - 3 anni; solvente - 5 anni.
Non utilizzare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.

Condizioni di vendita della farmacia

Persona giuridica a nome del quale è stata emessa RU

Teva Pharmaceutical Enterprises Ltd., Israele

Reclami dei consumatori inviati a:
Teva LLC
119049, Mosca, st. Shabolovka, 10, p.1

Contrykal ® (Contrykal)

Principio attivo:

contenuto

Gruppi farmacologici

Classificazione Nosologica (ICD-10)

Composizione e forma di rilascio

in fiale; nella confezione di blister 5 flaconi; completare con un solvente (soluzione isotonica di cloruro di sodio) in fiale da 2 ml; in confezioni da 2 scatole.

Descrizione della forma di dosaggio

Polvere dal bianco al quasi bianco.

Azione farmacologica

Inibisce molte proteasi, incl. plasmina e inibisce la fibrinolisi.

Indicazioni del farmaco Contrycal ®

Sanguinamento dovuto a iperfibrinolisi, incl. dopo l'intervento chirurgico e gli infortuni; prima, durante e dopo il parto; complicazioni emorragiche derivanti da terapia trombolitica, pancreatite acuta, prevenzione della pancreatite postoperatoria ed embolia adiposa.

Controindicazioni

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Controindicato (I trimestre di gravidanza). Al momento del trattamento dovrebbe smettere di allattare.

Effetti collaterali

Dal momento che il sistema cardiovascolare e il sangue (sangue, emostasi): ipotensione arteriosa e / o tachicardia.

Da parte del tubo digerente: nausea, vomito.

Reazioni allergiche: reazione allergica (rash cutaneo) e anafilattica (fino a shock anafilattico).

Dosaggio e somministrazione

In / in, getto, nel "mentire" (lentamente, con una velocità massima di 5 ml / min) o gocciolare (breve o lungo).

I pazienti con necrosi acuta del pancreas e versamento di enzimi contenenti enzimi nella cavità addominale sono anche intraperitoneali.

Il contenuto di 1 flacone viene sciolto in 2 ml di soluzione di cloruro di sodio isotonico.

Di solito prescrive i seguenti regimi di dosaggio:

In caso di pancreatite acuta: in / in (lentamente) - 200.000-300.000 ATPE (150376-225564 KIE), quindi entro 24 ore in a / in (flebo) - un altro 200.000-300.000 di aprotinina ATPE (150376-225564 CIE). Il trattamento viene effettuato prima della normalizzazione del quadro clinico della malattia e dei risultati dei test di laboratorio.

Prevenzione della pancreatite postoperatoria: come trattamento ausiliario di IV (lentamente) - 200000 ATre ciascuno (150376 KIE) / giorno.

Per il trattamento di condizioni di shock: in / in (lentamente) la dose iniziale - 200000-300000 di aprotinina ATRE (150376-225564 KIE), quindi - 140,000 ATRE (105263 KIE) ogni 4 ore.

Prevenzione dell'embolia grassa: in / in (lenta) dose iniziale - 200000 ATRE (150376 KIE) aprotinina, poi - ogni giorno in / in lentamente 200000 ATRE (150376 KIE) aprotinina (come trattamento ausiliario).

In caso di sanguinamento: la dose iniziale è di 300.000 ATRE (225564 KIE), il successivo - 140.000 ATRE (105263 KIE) ogni 4 ore in peso (lento).

Contrycal ® viene somministrato ai bambini alla dose di 14000 ATre / kg / giorno.

Condizioni di conservazione del farmaco Contrycal ®

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

La durata di conservazione del farmaco Contrycal ®

Non utilizzare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.

Articoli Simili Su Pancreatite

Malattie dell'apparato digerente: esacerbazione della pancreatite cronica

L'interruzione del tratto gastrointestinale è un problema che affliggono milioni di persone in tutto il mondo. Uno speciale ritmo di vita, un'alimentazione di scarsa qualità, stress, condizioni ambientali avverse e altri fattori provocatori portano allo sviluppo di malattie gastrointestinali di varia gravità.

Cause della fistola della legatura e metodi di trattamento

L'imposizione di suture chirurgiche - l'ultimo stadio della chirurgia intracavitaria. Le uniche eccezioni sono le operazioni sulle ferite purulente, dove è necessario garantire il deflusso dei contenuti e ridurre l'infiammazione sui tessuti circostanti.

Qual è il moderato cambiamento epatico diffuso?

I cambiamenti diffusi nel parenchima epatico (epatomegalia) e in altri organi non sono una malattia, ma una deviazione nelle strutture dell'organo. A seconda dello stadio di sviluppo dei cambiamenti diffusi, compaiono i sintomi.