Principale Prevenzione

Quali ormoni fa il pancreas?

Il pancreas, formato dalle cellule endodermiche intestinali primarie, ha due sezioni, la esocrina, che occupa il 98% di tutto il corpo della ghiandola. E le isole pancreatiche, o isolotti di Langerhans, sono la parte endocrina, situata in piccole chiazze sulla superficie della ghiandola.

Il dipartimento esocrino è responsabile per i processi che si verificano nel duodeno, così come la produzione di succo gastrico e la sua saturazione con enzimi che promuovono la disgregazione di carboidrati, proteine ​​e grassi.

La porzione endocrina produce ormoni di sintesi di carboidrati.

Ormoni sintetizzati dal pancreas

La divisione endocrina è coinvolta nella sintesi di due diversi tipi di cellule ghiandolari, chiamate insulina e glucagone. La sintesi di glucagon è fatta da gabbie alfa e le gabbie beta prendono parte a sviluppo d'insulina. Oltre alle cellule alfa e beta, le isole pancreatiche contengono un'altra specie - cellule delta che contribuiscono alla produzione di somatostatina, un analogo dell'ormone prodotto dall'ipotalamo.

L'insulina, come ormone polimerico, è un filamento di due polipeptidi collegato da una coppia di legami disolfuro. È formato come risultato delle beta-cellule della proteasi sulla proinsulina a bassa attività prodotta dal pancreas.

Regolazione delle attività di segreteria

Esistono due tipi secretivi di insulina - stimolati e basali.

A livello basale, l'ormone entra nel sangue in assenza di stimoli. Ad esempio, a stomaco vuoto, con indicatori del livello di zucchero in un esame del sangue in una persona praticamente sana, non superiore a 5,5 mmol / l, e il livello di insulina è di 69 mmol / l.

Il tipo di secrezione stimolata è causato da promesse esogene, come aminoacidi o metaboliti del glucosio, che attraverso il calcio influenzano l'esocitosi di insulina e C-peptide nel sangue. La funzione secretoria dell'ormone del pancreas include la stimolazione dell'azione degli amminoacidi, in particolare i farmaci leucina o sulfonilurea.

C'è una fase iniziale o breve di stimolazione dell'insulina e uno stadio lungo o lento. La fase breve prevede il rilascio nel sangue di un ormone racchiuso in un pellet. La fase lenta è caratterizzata dalla sintesi dell'ormone stesso.

L'influenza e il ruolo degli ormoni

Il succo gastrico influenza direttamente l'attività esocrina del pancreas. La sua funzionalità dipende dalla quantità di acido cloridrico nella frazione liquida della secrezione delle ghiandole. Dipende dall'attività della secrezione dell'intestino tenue attraverso la membrana cellulare di secretina e pancreozigina, come sostanze speciali che influenzano la sintesi degli enzimi contenuti nel succo pancreatico.

L'uso di farmaci, come la vitamina A, la morfina, il solfato di magnesio, la pilocarpina, che stimola il pancreas, può portare ad un aumento dell'attività secretoria. Atropina e istamina portano all'inibizione delle sue funzioni.

Il ruolo intrasecretorio del pancreas nella produzione di insulina e glucagone è responsabile della regolazione del metabolismo dei carboidrati e dei lipidi, nonché del processo di adsorbimento del glucosio dal sangue da parte dei tessuti con la fissazione dell'indicatore quantitativo del glicogeno nelle cellule epatiche e la riduzione della lipemia. Il glucagone contribuisce all'inibizione dell'assorbimento del glucosio dal plasma sanguigno.

La principale funzione ormonale è la sintesi della lipocaina o sostanza lipotropica che blocca la degenerazione delle cellule del fegato grasso.

Mancanza di ormoni pancreatici

Il fallimento ormonale causato da una mancanza di ormoni nel corpo umano può essere dovuto a molte cause, comprese le carenze innate.

La mancanza di insulina porta a una malattia così spiacevole come il diabete. Con un eccesso dell'ormone del pancreas, si verifica un processo associato ad un aumento del contenuto di glucagone, una diminuzione della concentrazione di zucchero nel plasma sanguigno e un aumento del contenuto di adrenalina. Una diminuzione della secrezione di insulina e un aumento del glucagone portano all'ipoglicemia - la soppressione del glucosio che utilizza i processi dalle cellule del fegato.

La mancanza di somatostatina sintetizzata dalle cellule delta del pancreas, un analogo dell'ormone della crescita prodotto dalla ghiandola pituitaria, porta all'inibizione delle funzioni interne del corpo con soppressione dei processi di sviluppo e dei disordini metabolici.

Secrezione di insulina da parte del pancreas

L'insulina è un ormone che è responsabile della riduzione del contenuto di zucchero nel plasma sanguigno e che influisce sul metabolismo dei grassi nei tessuti.

Il prodotto principale della sintesi delle cellule beta è la proinsulina. Non è un ormone e svolge un'attività biologica. La sua trasformazione in insulina si verifica a causa del complesso di Golgi - una struttura intracellulare con la presenza di enzimi specifici. Dopo che la proinsulina è stata modificata in insulina, viene nuovamente assorbita dalla cellula beta. In esso, l'ormone subisce un processo di granulazione ed entra nel deposito da cui può essere estratto in caso di una carenza acuta di esso nel corpo.

Tale necessità sorge ogni volta con un elevato contenuto di zucchero nel plasma sanguigno. Il ruolo dell'insulina del pancreas è quello di aumentare la permeabilità della membrana cellulare al glucosio con l'assorbimento attivo di quest'ultimo. Promuove la trasformazione di zucchero in eccesso in glicogeno e lo deposita nei muscoli e nel fegato. A causa dell'azione dell'ormone del pancreas, il livello di zucchero nel plasma sanguigno è significativamente ridotto.

Cosa c'è dietro all'insulina aumentata?

Elevati livelli di insulina negli esami del sangue indicano che il corpo subisce una bassa resistenza a quantità eccessive dell'ormone. Ciò potrebbe essere dovuto alla disabilitazione dei recettori responsabili del metabolismo dei carboidrati. Di conseguenza, si sviluppa una malattia come il diabete di tipo 2 o il diabete mellito non insulino-dipendente, in cui il pancreas produce un ormone in eccesso e i recettori interni non rispondono: i carboidrati dal cibo non vengono assorbiti dal corpo e i livelli di zucchero nel sangue dà risultati alti.

Le iniezioni di insulina sono controindicate in questo tipo di diabete, poiché l'ormone è prodotto in eccesso dal pancreas. Il sintomo più spiacevole del diabete atipico è la sete debilitante, poiché il glucosio in eccesso assorbe l'umidità intracellulare, provocando la disidratazione.

Fattori che influenzano la secrezione di insulina

Il pancreas di una persona sana è uno strumento molto delicato per sintonizzare l'intero organismo. È molto sensibile ai cambiamenti causati dal glucosio nel sangue, evidenziando una grande quantità di insulina con un eccesso di zucchero e riducendo quando è carente.

Il diabete porta alla disfunzione del pancreas con la soppressione dell'attività delle isole di Langerhans - la ghiandola endocrina. Pertanto, ci sono controindicazioni nel consumo di prodotti contenenti zucchero, saturi di carboidrati facilmente digeribili, come dolci, cioccolato, miele o marmellata, così come zucchero, che porta alla deplezione e ulteriore morte di beta-cellule che sintetizzano l'insulina.

Glucagone: un ormone sintetizzato dal pancreas

A livello molecolare è un polipeptide costituito da un singolo filamento con una massa di 3.500 dalton. Il glucagone è sintetizzato dalle cellule alfa del dipartimento endocrino. La mucosa intestinale è prodotta come enteroglucagone, essendo un sinergizzante di adrenalina, funziona direttamente nelle cellule del fegato. La sua attuazione è effettuata attraverso AMP ciclico e adenilato ciclasi. L'ormone pancreatico è responsabile del controllo del tasso di lipolisi e della glicogenolisi del fegato.

Quali ormoni produce il pancreas umano?

Il pancreas è un organo che si trova nella cavità addominale dietro lo stomaco ed è circondato dal duodeno. È una ghiandola con due tipi di secrezione: esocrina ed endocrina. A causa delle proprietà degli ormoni e degli enzimi pancreatici prodotti, è una delle ghiandole centrali che colpisce il metabolismo del corpo.

La sua funzione esocrina è fornita alle cellule con dotti escretori, che costituiscono il 98% della massa totale dell'organo. Producono succo pancreatico che comprende amilasi, lipasi, tripsina e molti altri enzimi che influenzano la scomposizione e l'assorbimento di proteine, grassi e carboidrati. Le sostanze sintetizzate sono eliminate attraverso il condotto, che apre la papilla nella parte ascendente del duodeno (intestino tenue).

La funzione endocrina del pancreas viene eseguita da quella parte di esso, che è rappresentata dalle isole di Langerhans (circa il 2% della massa dell'intero organo). Sono costruiti da quattro tipi di cellule che producono ormoni che vengono rilasciati direttamente nel sangue:

  • Cellule alfa - sintetizzano il glucagone;
  • Cellule beta - sintetizzano l'insulina;
  • Cellule delta - sintetizzano la somatostatina;
  • Cellule PP - polipeptide pancreatico;

glucagone

L'obiettivo principale di questo ormone è aumentare il livello di glucosio nel sangue. Spesso il bisogno per esso appare nei periodi tra i pasti, durante i periodi di digiuno o di alto sforzo fisico, lo stress.

L'aumento del livello di glucosio con l'aiuto di glucagone è possibile a causa del suo effetto sulle cellule epatiche e muscolari, cioè l'attivazione dei processi di scissione del glicogeno in esse con la successiva formazione di glucosio da esso

Aumenta anche la lipolisi nelle cellule adipose, che porta alla formazione di acidi grassi che possono essere utilizzati come fonti di energia.

I livelli normali di glucosio nel sangue sono 3,3-5,5 mmol / l.

Una quantità aumentata di glucagone è osservata nelle seguenti patologie:

  • glucagonoma
  • diabete mellito
  • insufficienza renale cronica
  • iperlipoproteinemia e altri

Una ridotta quantità di glucagone è vista con:

  • fibrosi cistica
  • pancreatite cronica
  • dopo la pancreasectomia
  • Tumori che sostituiscono le loro cellule alfa del tessuto producendo glucagone

insulina

La funzione principale di questo ormone è di supportare i livelli normali di glucosio nel sangue. Se il suo livello è sopra il normale, il corpo segnala il pancreas, la necessità di una maggiore produzione di insulina. Egli, aumentando la penetrazione delle membrane per il glucosio, contribuirà a rimuovere il suo surplus dal sangue ea posticipare l'eccesso sotto forma di glicogeno nel fegato, nei muscoli e nel tessuto adiposo.

Normale concentrazione di insulina:

  • un bambino da 2 a 12 anni a 69 pmol / l;
  • negli adulti fino a 243 pmol / l;

Diamo ora un'occhiata più da vicino alle proprietà dell'insulina:

  • Attiva la sintesi proteica, influenzando i ribosomi e la loro attività
  • Previene la disgregazione proteica
  • Attiva la sintesi del glicogeno, nella forma in cui si deposita il glucosio
  • Inibisce la lipasi del recettore ormonale, che stimola la degradazione del tessuto adiposo;
  • Aumentando la combustione di carboidrati per ottenere energia da loro, riduce l'utilizzo di grassi, che è anche progettato per fornire energia al corpo;
  • Stimola la sintesi degli acidi grassi da cui si formano le cellule grasse in futuro;

Le patologie sono correlate al livello di produzione di insulina:

  • Diabete di tipo 1 - manifestato da insufficiente produzione di insulina, a causa della distruzione delle cellule beta pancreatiche. I pazienti sono insulino-dipendenti - hanno bisogno di essere costantemente iniettati con una certa quantità di insulina nel corpo.
  • Diabete di tipo 2 - l'insulina è prodotta in quantità sufficiente, ma c'è un difetto dei recettori sulle membrane cellulari e smettono di rispondere all'insulina.
  • L'insulinoma è un tumore che produce insulina costruito da cellule beta del pancreas in circa il 90% dei casi è benigno. La sindrome ipogligemica si verifica;
  • Sindrome ipoglicemica - causata da una diminuzione dei livelli di glucosio nel sangue e si manifesta neurologico (convulsioni, amnesia, coma), adrenergico (battito cardiaco accelerato, fame, sudore freddo) e disturbi mentali.

somatostatina

Inibisce la produzione di vari ormoni, quali: insulina, glucagone, gastrina, colecistochinina, somatotropina, tireotropina, ecc. I medici lo usano spesso per trattare l'acromegalia. Il livello ottimale di somatostatina 50-100 pg / ml.

Polipeptide pancreatico

Lo studio delle sue funzioni è ancora in corso, perché è stato aperto di recente. Si ritiene che influenzi la quantità di produzione e rilascio di enzimi digestivi e bile. Contenuto normale 50-280 pg / ml

C-peptide

Oltre agli ormoni sopra elencati, il pancreas produce C-peptide, che è un frammento di insulina. Si forma durante la scissione della proinsulina (il precursore dell'insulina), quindi consente anche di valutare la funzione delle cellule beta. Normalmente, il peptide C di sangue a digiuno varia da 0,78 a 1,89 ng / ml.

A causa della produzione di un così grande complesso ormonale, il pancreas può essere considerato a ragione uno dei principali organi che regolano il metabolismo. Pertanto, va ricordato che quasi ogni patologia di questo organo richiede un trattamento obbligatorio non solo con farmaci, ma anche con la terapia dietetica. E per mantenere normali livelli di ormoni nel sangue è necessario monitorare la dieta.

Glucagone pancreatico: funzioni, meccanismo d'azione, istruzioni per l'uso

Il corpo umano è un meccanismo di lavoro consolidato, ogni secondo. Nel garantire la continuità del suo lavoro, gli ormoni svolgono un ruolo importante.

Il sistema nervoso centrale fornisce impulsi elettrici a tutti i sistemi e gli organi. A sua volta, il sistema endocrino secerne insulina, glucagone e altri ormoni necessari per l'attività continua del corpo umano.

Ormoni pancreatici

I sistemi esocrini ed endocrini sono componenti dell'intestino primario. Affinché il cibo entri nel corpo per essere suddiviso in proteine, grassi e carboidrati, è importante che il sistema esocrino sia pienamente funzionante.

È questo sistema che produce almeno il 98% del succo digestivo, dove ci sono enzimi che abbattono i prodotti. Inoltre, gli ormoni regolano tutti i processi metabolici nel corpo.

I principali ormoni del pancreas sono:

Tutti gli ormoni pancreatici, inclusi glucagone e insulina, sono strettamente correlati. L'insulina svolge il ruolo di garantire la stabilità del glucosio, inoltre, supporta il livello di aminoacidi per il corpo.

Il glucagone agisce come una specie di stimolante. Questo ormone lega insieme tutte le sostanze necessarie, inviandole nel sangue.

L'insulina ormonale può essere prodotta solo a condizione di alti livelli di glucosio nel sangue. La funzione dell'insulina è quella di legare i recettori sulle membrane cellulari e anche di trasportarli alla cellula. Quindi il glucosio si trasforma in glicogeno.

Tuttavia, non tutti gli organi hanno bisogno di insulina come un detentore del glucosio. Il glucosio viene assorbito indipendentemente dall'insulina nelle cellule:

Se l'insulina è troppo bassa nel pancreas, può causare iperglicemia. Lo stato è abbastanza pericoloso quando il glucosio dal sangue non può entrare nelle cellule. Le conseguenze di ciò possono essere convulsioni dolorose e persino morte clinica. Per saperne di più sulle varie sfumature nell'articolo, insulina bassa con zucchero normale.

Se, al contrario, l'insulina ormonale è prodotta molto nel pancreas, il glucosio viene utilizzato molto rapidamente e la sua concentrazione nel sangue scende bruscamente, portando a ipoglicemia. Questa condizione porta anche a serie conseguenze fino al coma ipoglicemico.

Il ruolo del glucagone nel corpo

L'ormone glucagone è coinvolto nella formazione del glucosio nel fegato e regola il suo contenuto ottimale nel sangue. Per il normale funzionamento del sistema nervoso centrale, è importante mantenere la concentrazione di glucosio nel sangue a un livello costante. Questo è circa 4 grammi all'ora per il sistema nervoso centrale.

L'effetto del glucagone sulla produzione di glucosio nel fegato è determinato dalle sue funzioni. Il glucagone ha altre funzioni, stimola la degradazione dei lipidi nel tessuto adiposo, che riduce seriamente il livello di colesterolo nel sangue. Inoltre, l'ormone glucagone:

  1. Migliora il flusso di sangue nei reni;
  2. Aumenta il tasso di escrezione di sodio dagli organi e mantiene anche un rapporto elettrolitico ottimale nel corpo. A è un fattore importante nel lavoro del sistema cardiovascolare;
  3. Rigenera le cellule del fegato;
  4. Stimola il rilascio di insulina dalle cellule del corpo;
  5. Aumenta il calcio intracellulare.

Un eccesso di glucagone nel sangue porta alla comparsa di tumori maligni nel pancreas. Tuttavia, il cancro alla testa del pancreas è una rarità, appare in 30 persone su un migliaio.

Le funzioni svolte in insulina e glucagone sono diametralmente opposte. Pertanto, per mantenere i livelli di glucosio nel sangue, sono necessari altri ormoni importanti:

Regolazione della secrezione di glucagone

L'aumento del consumo di alimenti proteici porta ad un aumento della concentrazione di aminoacidi: arginina e alanina.

Questi amminoacidi stimolano la produzione di glucagone nel sangue, quindi è estremamente importante assicurare un flusso costante di amminoacidi nel corpo, aderendo ad una dieta a tutti gli efetti.

Il glucagone dell'ormone è un catalizzatore che converte un amminoacido in glucosio, queste sono le sue funzioni principali. Pertanto, la concentrazione di glucosio nel sangue aumenta, il che significa che le cellule e i tessuti del corpo sono forniti con tutti gli ormoni necessari.

Oltre agli aminoacidi, la secrezione di glucagone viene stimolata anche dall'attività fisica attiva. È interessante notare che dovrebbero essere tenuti al limite delle capacità umane. Proprio allora, la concentrazione di glucagone sale cinque volte.

Azione farmacologica del glucagone della droga

Glucagon agisce come segue:

  • riduce i crampi
  • cambia il numero di battiti cardiaci,
  • aumenta la quantità di glucosio nel corpo a causa della scissione del glicogeno e della sua formazione come composto di altri elementi organici.

Indicazioni per l'uso del farmaco

Il glucagone è prescritto dai medici nel caso di:

  1. Disturbi mentali, come terapia d'urto,
  2. Diabete mellito con diagnosi concomitante di "ipoglicemia" (basso livello di glucosio nel sangue),
  3. Studi strumentali e di laboratorio del tratto gastrointestinale, come farmaco ausiliario,
  4. La necessità di eliminare lo spasmo con la divercalite acuta,
  5. Patologia delle vie biliari,
  6. Per rilassare la muscolatura liscia dell'intestino e dell'addome.

Istruzioni per l'uso di glucagone

Per utilizzare l'ormone per scopi medicinali, si ottiene dal pancreas di animali come un toro o un maiale. È interessante notare che la sequenza di connessione degli amminoacidi nella catena in questi animali e negli umani è assolutamente identica.

Per l'ipoglicemia, 1 milligrammo di glucagone viene somministrato per via endovenosa o intramuscolare. Se è necessario fornire assistenza di emergenza, quindi utilizzare questi metodi di amministrazione dei farmaci.

Il rispetto di accurate istruzioni per l'uso dell'ormone glucagone dimostra che un miglioramento in un paziente con basso livello di zucchero nel sangue si verifica dopo 10 minuti. Ciò ridurrà il rischio di danni al sistema nervoso centrale.

Presta attenzione al fatto che è vietato introdurre glucagone a bambini che hanno un peso corporeo fino a 25 chilogrammi. I bambini devono immettere una dose fino a 500 mg e 15 minuti per monitorare le condizioni del corpo.

Se tutto è normale, è necessario aumentare la dose di 30 mg. In caso di esaurimento delle riserve di glucagone nel fegato, è necessario aumentare la dose del farmaco più volte. È vietato prendere una decisione sull'uso del farmaco.

Non appena il paziente inizia a migliorare, si raccomanda di mangiare cibi proteici, bere tè caldo dolce e assumere una posizione orizzontale per 2 ore per evitare la ricaduta.

Se l'uso di glucagone non dà risultati, allora si raccomanda di iniettare glucosio per via endovenosa. Gli effetti collaterali dopo aver usato il glucagone sono la voglia di vomitare riflesso e nausea.

Qual è l'ormone glucagone e il suo ruolo nel corpo

Il glucagone "l'ormone della fame" è poco conosciuto rispetto all'insulina, sebbene queste due sostanze agiscano nel fascio più vicino e svolgano un ruolo altrettanto importante nel nostro corpo. Il glucagone è uno dei principali ormoni del pancreas, che, insieme all'insulina, è responsabile della regolazione dei livelli di glucosio nel sangue. I preparati ormonali basati su di esso sono ampiamente utilizzati in medicina per il recupero del diabete mellito e la preparazione per la diagnosi del tratto gastrointestinale.

Struttura e sintesi di glucagone

Il glucagone è chiamato in modo diverso, ma viene spesso definito ormone: un antagonista dell'insulina. Gli scienziati H. Kimball e J. Murlin hanno scoperto una nuova sostanza del pancreas nel 1923, 2 anni dopo la scoperta storica dell'insulina. Ma poi, poche persone hanno intuito il ruolo insostituibile del glucagone nel corpo.

Oggi la medicina usa 2 funzioni principali dell '"ormone della fame" - iperglicemico e diagnostico, sebbene in effetti la sostanza svolga diversi compiti importanti nel corpo.

Il glucagone è una proteina, più precisamente un ormone peptidico nella sua struttura chimica. Per struttura, è un polipeptide a catena singola costituito da 29 amminoacidi. È formato dal preproglucagone, un polipeptide ancora più potente che comprende 180 aminoacidi.

Per tutta l'importanza del glucagone nel corpo, la sua struttura aminoacidica è abbastanza semplice e, se si parla in un linguaggio scientifico, è "altamente conservata". Quindi, negli umani, nelle mucche, nei maiali e nei ratti, la struttura di questo ormone è esattamente la stessa. Pertanto, i preparati di glucagone sono solitamente ottenuti dal pancreas di un toro o di un maiale.

Funzioni e azione del glucagone nel corpo

La secrezione di glucagone si verifica nel pancreas endocrino con il nome intrigante "Islets of Langerhans". La quinta parte di queste isole sono cellule alfa speciali che producono l'ormone.

La produzione di glucagone è influenzata da 3 fattori:

  1. La concentrazione di glucosio nel sangue (una diminuzione del livello di zucchero in uno critico può provocare un aumento del volume dell '"ormone della fame" nel plasma diverse volte).
  2. Aumentare la quantità di amminoacidi nel sangue, specialmente alanina e arginina.
  3. Esercizio fisico attivo (allenamento estenuante al limite delle capacità umane aumenta la concentrazione dell'ormone di 4-5 volte).

Una volta nel sangue, l '"ormone della fame" si dirige verso i recettori delle cellule del fegato, si lega a loro e stimola il rilascio di glucosio nel sangue, mantenendolo a un livello stabile e costante. Inoltre, l'ormone glucagone pancreas svolge i seguenti compiti nel corpo:

  • attiva la disgregazione dei lipidi e abbassa il colesterolo nel sangue
  • aumenta il flusso di sangue nei reni
  • contribuisce alla rapida rimozione del sodio dal corpo (e questo migliora il funzionamento del cuore)
  • coinvolto nella rigenerazione delle cellule del fegato
  • stimola il rilascio di insulina dalle cellule

Inoltre, il glucagone è un alleato indispensabile dell'adrenalina nel fornire la reazione "colpisci o scappa" del corpo. Quando l'adrenalina viene rilasciata nel sangue, il glucagone aumenta la quantità di glucosio quasi istantaneamente per alimentare i muscoli scheletrici e aumenta l'apporto di muscoli con l'ossigeno.

Norma del glucagone nel sangue e nei suoi disturbi

Il tasso di glucagone nel sangue varia per bambini e adulti. Nei bambini di 4-14 anni, il livello di "ormone della fame" può variare nell'intervallo 0-148 pg / ml, mentre per gli adulti è consentito un aumento di 20-100 pg / ml. Ma se l'indice del glucagone scende o sale al di sotto dei valori standard, può segnalare una varietà di problemi nel corpo.

La riduzione del livello di glucagone nel sangue indica spesso fibrosi cistica, pancreatite cronica, viene diagnosticata dopo pancreatica (rimozione del pancreas).

L'aumento dei livelli ormonali è un possibile segno delle seguenti patologie:

  • diabete di tipo 1
  • glucagonoma (tumore alfa cellulare nel pancreas)
  • pancreatite acuta
  • cirrosi
  • La sindrome di Cushing
  • insufficienza renale cronica
  • ipoglicemia acuta
  • qualsiasi grave stress (lesioni, ustioni, interventi chirurgici, ecc.)

Indicazioni per l'uso del glucagone

Il glucagone sintetico è usato in medicina in due casi. Il primo scopo è la correzione di forme gravi di ipoglicemia, quando per qualche motivo l'infusione (gocciolamento) del glucosio è impossibile. Il secondo valore del glucagone è la preparazione di studi delle sezioni superiore e inferiore del tratto gastrointestinale, specialmente durante la diagnosi di radiazioni.

Per il trattamento del diabete mellito di tipo 2, può essere utilizzato anche un peptide simile al glucagone. Questa sostanza ha una struttura simile al glucagone, ma è incretina - sintetizzata nell'intestino dopo un pasto. Il farmaco è progettato per regolare il livello di glucosio, in alcuni casi - anche senza la somministrazione aggiuntiva di insulina.

L'elenco delle indicazioni per l'assunzione di preparati ormonali di glucagone comprende:

  • terapia d'urto per pazienti con disturbi mentali
  • diabete con ipoglicemia concomitante
  • preparazione ausiliaria per diagnostica di laboratorio
  • rimozione di spasmi nella diverticolosi intestinale acuta
  • rilassamento della muscolatura liscia dello stomaco e dell'intestino

Dosaggio di glucagone e controindicazioni

Ci sono 3 opzioni principali per l'iniezione di glucagone - per via endovenosa, intramuscolare e sottocutanea. Se è necessaria l'assistenza di emergenza (ad esempio, nel coma ipoglicemico), vengono utilizzate solo le prime due opzioni.

La dose standard di un farmaco ormonale a scopo terapeutico è 1 mg. Il miglioramento di solito avviene entro 10 minuti. Per prepararsi alla diagnosi è necessario 0,25-2 mg, il dosaggio è determinato dal medico curante.

Ci sono raccomandazioni specifiche per l'uso del farmaco per bambini e donne incinte. Poiché il glucagone non penetra nella barriera placentare, è possibile utilizzarlo quando si trasporta un bambino. Ma - solo in casi di emergenza e con decisione del medico. L'uso di preparati glucagone per bambini di peso inferiore a 20-25 kg non è raccomandato. Se assolutamente necessario, viene somministrata una dose di 500 μg e entro 15 minuti la condizione del giovane paziente viene attentamente monitorata. Se necessario, è possibile aumentare la dose di 20-30 mg.

Durante la terapia con farmaci glucagone, anche il periodo di recupero è molto importante. Dopo il miglioramento, il paziente ha bisogno di cibi proteici, tè dolce e riposo completo per 2-3 ore. Se il farmaco ormonale non aiuta, è necessario glucosio per via endovenosa.

Domanda gratuita al dottore

Le informazioni su questo sito sono fornite per la revisione. Ogni caso della malattia è unico e richiede una consulenza personale con un medico esperto. In questa forma, puoi rivolgere una domanda ai nostri medici: questo è gratuito, fissare un appuntamento in cliniche della Federazione Russa o all'estero.

Funzioni del glucagone nell'uomo

Perché il pieno funzionamento del corpo umano richieda il lavoro coordinato di tutti i suoi organi. Molto di ciò dipende dalla produzione di ormoni e dal loro contenuto sufficiente.

Uno degli organi responsabili della sintesi degli ormoni è il pancreas. Produce diversi tipi di ormoni, compreso il glucagone. Quali sono le sue funzioni nel corpo umano?

Ormoni pancreatici

Quando le violazioni nel corpo umano devono prendere in considerazione vari fattori. Possono essere esterni e interni. Tra i fattori interni che possono innescare lo sviluppo di cambiamenti patologici, può essere chiamato un eccesso o carenza di alcuni tipi di ormoni.

Per risolvere il problema, è necessario sapere quale ghiandola produce questo o quel tipo di composto al fine di adottare le misure necessarie.

Il pancreas produce diversi tipi di ormoni. Il principale è l'insulina. È un polipeptide che contiene 51 aminoacidi. Con la formazione insufficiente o eccessiva di questo ormone nelle deviazioni del corpo umano si verificano. I suoi valori normali vanno da 3 a 25 ICU / ml. Nei bambini, il suo livello è leggermente ridotto, nelle donne in gravidanza può aumentare.

L'insulina è necessaria per ridurre la quantità di zucchero. Attiva l'assorbimento del glucosio da parte dei muscoli e del tessuto adiposo, garantendo la sua conversione al glicogeno.

Oltre all'insulina, il pancreas è responsabile della sintesi di ormoni quali:

  1. C-peptide. Non è tra gli ormoni completi. In effetti, questo è uno degli elementi della proinsulina. È separato dalla molecola principale ed è nel sangue. Il peptide C è un equivalente di insulina, la cui quantità può essere utilizzata per diagnosticare patologie nel fegato e nel pancreas. Indica anche lo sviluppo del diabete.
  2. Glucagone. Con la sua azione, questo ormone è opposto all'insulina. La sua caratteristica è di aumentare il livello di zucchero. Ciò è dovuto al suo effetto sul fegato, che stimola la produzione di glucosio. La scissione del grasso si verifica anche con glucagone.
  3. Polipeptide pancreatico. Questo ormone è stato scoperto di recente. Grazie a lui, il consumo della bile e degli enzimi digestivi è ridotto, il che è assicurato dalla regolazione dell'attività dei muscoli della colecisti.
  4. Somatostatina. Colpisce le prestazioni di altri ormoni e enzimi pancreatici. Sotto la sua influenza diminuisce la quantità di glucagone, acido cloridrico e gastrina e rallenta anche il processo di assimilazione dei carboidrati.

Oltre a questi ormoni, il pancreas ne produce altri. La misura in cui il loro numero corrisponde alla norma dipende dall'attività dell'organismo e dal rischio di sviluppare patologie.

Le funzioni del glucagone nel corpo

Per capire meglio il ruolo del glucagone per il corpo umano, è necessario considerare la sua funzione.

Questo ormone influenza il lavoro del sistema nervoso centrale, che dipende dalla costanza della concentrazione di glucosio nel sangue. Il glucosio è prodotto dal fegato e il glucagone è coinvolto in questo processo. Regola anche la sua quantità nel sangue. A causa della sua azione, avviene la decomposizione lipidica, che aiuta a ridurre la quantità di colesterolo. Ma queste non sono le uniche funzioni di questo ormone.

Oltre a loro, esegue le seguenti azioni:

  • stimola il flusso di sangue nei reni;
  • promuove l'escrezione di sodio, normalizzando l'attività del sistema cardiovascolare;
  • ripristina le cellule del fegato;
  • aumenta il contenuto di calcio all'interno delle cellule;
  • fornisce all'organismo energia, scindendo i lipidi;
  • normalizza l'attività cardiaca, influenzando la frequenza cardiaca;
  • aumenta la pressione.

Il suo effetto sul corpo è considerato l'opposto di ciò che ha l'insulina.

Natura chimica dell'ormone

La biochimica di questo composto è anche molto importante per una completa comprensione del suo significato. Nasce dall'attività delle cellule alfa degli isolotti di Langangans. Sintetizza anche altre aree del tubo digerente.

Il glucagone è un tipo di polipeptide a filamento singolo. Contiene 29 aminoacidi. La sua struttura è simile all'insulina, ma ci sono alcuni aminoacidi che mancano nell'insulina (triptofano, metionina). Ma cistina, isoleucina e prolina, che sono presenti nell'insulina, non sono presenti nel glucagone.

Questo ormone è formato dal pre-glucagone. Il processo della sua produzione dipende dalla quantità di glucosio che entra nel corpo durante un pasto. La stimolazione della sua produzione appartiene all'arginina e all'alanina - con un aumento della loro quantità nel corpo, il glucagone si forma più intensamente.

Con un'attività fisica eccessiva, la sua quantità può anche aumentare drasticamente. L'insulina influenza anche i livelli ematici.

Meccanismo d'azione

L'oggetto principale dell'esposizione a questo composto è il fegato. Sotto la sua influenza in questo organo, la glicogenolisi viene eseguita per prima, e la chetogenesi e la gluconeogenesi un po 'più tardi.

Questo ormone non può penetrare nelle cellule del fegato. Per fare questo, deve interagire con i recettori. Quando il glucagone interagisce con il recettore, viene attivata l'adenilato ciclasi, che contribuisce alla produzione di cAMP.

Di conseguenza, inizia il processo di rottura del glicogeno. Questo indica il bisogno di glucosio nel corpo, quindi entra attivamente nel sangue durante la glicogenolisi. Un'altra opzione è sintetizzarla da altre sostanze. Questo è chiamato gluconeogenesi.

È anche un inibitore della sintesi proteica. Il suo effetto è spesso accompagnato da un indebolimento del processo di ossidazione del glucosio. Il risultato è la chetogenesi.

Questo composto non influenza il glicogeno contenuto nel muscolo scheletrico, che è spiegato dall'assenza di recettori in essi.

Un aumento del numero di cAMP causato dal glucagone porta a un effetto inotropico e cronotropico sul miocardio. Di conseguenza, una persona aumenta la pressione sanguigna, le contrazioni cardiache aumentano e aumentano. Questo assicura l'attivazione della circolazione sanguigna e l'alimentazione dei tessuti con sostanze nutritive.

Una grande quantità di questo composto provoca un effetto antispasmodico. Una persona rilassa la muscolatura liscia degli organi interni. Questo è più pronunciato in relazione agli intestini.

Glucosio, chetoacidi e acidi grassi sono substrati energetici. Sotto l'influenza del glucagone, avviene la loro liberazione, grazie alla quale vengono messi a disposizione dei muscoli scheletrici. A causa del flusso sanguigno attivo, queste sostanze sono meglio distribuite in tutto il corpo.

Cosa porta a un eccesso e la mancanza di ormone nel corpo?

L'effetto più fondamentale dell'ormone è un aumento di glucosio e acidi grassi. Se questo è buono o cattivo dipende da quanto il glucagone viene sintetizzato.

Se ci sono delle deviazioni, inizia a essere prodotta in grandi quantità - in modo tale che sia pericolosa dallo sviluppo di complicazioni. Ma troppo poco del suo contenuto causato da fallimenti nel corpo, porta a effetti negativi.

L'eccessiva produzione di questo composto porta ad una saturazione del corpo con acidi grassi e zuccheri. Altrimenti, questo fenomeno si chiama iperglicemia. Un singolo caso della sua comparsa non è pericoloso, ma l'iperglicemia sistematica porta allo sviluppo di disturbi. Può essere accompagnato da tachicardia e un costante aumento della pressione sanguigna, che porta a ipertensione e malattie cardiache.

Il movimento troppo attivo del sangue attraverso i vasi può causare la loro usura prematura, causando malattie vascolari.

Con una quantità anormalmente piccola di questo ormone, il corpo umano soffre di una mancanza di glucosio, che porta all'ipoglicemia. Questa condizione è anche pericolosa e patologica, in quanto può causare molti sintomi spiacevoli.

Questi includono:

  • nausea;
  • vertigini;
  • tremori;
  • basse prestazioni;
  • la debolezza;
  • annebbiamento della coscienza;
  • convulsioni.

Nei casi particolarmente gravi, il paziente può morire.

Materiale video sull'effetto del glucagone sul peso umano:

Basandoci su questo, possiamo dire che, nonostante le molte utili funzioni, il contenuto di glucagone nel corpo non dovrebbe andare oltre il normale intervallo.

Glucagone: quale ghiandola produce, funzioni ormonali e istruzioni per l'uso di una droga sintetica

La sostanza glucagone è uno degli ormoni del pancreas, incretina, agisce da catalizzatore per la scissione del glicogeno. Le funzioni del glucagone sono di regolare il sommario della glicemia e il tono della muscolatura liscia degli organi cavi. Questo ormone è ampiamente usato per il trattamento farmacologico di pazienti con diabete mellito, malattie del pancreas e in caso di insufficienza del suo funzionamento.

Cos'è il glucagone

Il glucagone dell'ormone è la secrezione proteica di animali e umani, prodotta dal pancreas. Secondo la struttura chimica, il glucagone è un polipeptide, una molecola di cui è costituito da 29 amminoacidi. Stimola la disgregazione del fegato e dei muscoli del carboidrato di riserva - il glicogeno, aumenta la concentrazione di glucosio nel plasma sanguigno. L'ormone è un antagonista naturale dell'insulina, uno stimolatore della sua sintesi dal pancreas.

Per scopi medicinali, la sostanza viene sintetizzata in modo innaturale o ottenuta dal pancreas degli animali (maiali o tori). Il glucagone viene prodotto in una soluzione per infusione endovenosa o iniettabile (sottocutanea, intramuscolare). Il preparato contiene glucagone cloridrato - 0,02 mg, glicerina 0,1 mg, fenolo - 0,055 mg, acqua sterile o cloruro di sodio.

Meccanismo d'azione

L'ormone ha un effetto iperglicemico e antispasmodico. Le molecole di una sostanza si legano a specifici recettori sulla superficie delle cellule bersaglio e attivano indirettamente l'enzima adenilato ciclasi, che converte l'adenosina trifosfato in adenosina monofosfato ciclico, che aumenta l'attività di arginina e fosforilasi. Quest'ultima suddivide il glicogeno nel fegato e i muscoli in glucosio, inducendo la glicogeno sintetasi, grazie al quale si verifica la stimolazione della glicogenolisi e della gluconeogenesi.

Nel miocardio e nella muscolatura liscia, il glucagone eccita i recettori di tipo 2, aumenta la concentrazione dell'enzima intracellulare inositolo trifosfato, riduce la concentrazione di calcio e potassio, che porta al rilassamento della muscolatura liscia dello stomaco e dell'intestino. Inoltre, l'ormone stimola il rilascio di catecolamine (adrenalina, norepinefrina), nonché somatotropina e cortisolo. Fornisce un risultato cronotropico positivo.

Gli ormoni glucagone e insulina interagiscono strettamente nel corpo umano. L'aumento del numero di insulina nel plasma sanguigno, che è causato dall'azione del glucagone, porta ad una diminuzione della formazione di glucosio, glicogeno, lattosio. La gluconeogenesi viene inibita e gli aminoacidi che vengono rilasciati durante questo processo vengono utilizzati per la biosintesi delle proteine ​​e la rigenerazione dei tessuti. L'aumento del numero di glucagone, dovuto all'azione dell'insulina, aumenta la formazione di glucosio e lipidi. A causa di questa interazione, è garantito un contenuto zuccherino ottimale.

Il tempo di inizio dell'azione iperglicemica con somministrazione endovenosa del farmaco contenente glucagone - da 3 a 10 minuti, con intramuscolare - fino a mezz'ora, con sottocutaneo - 20-45 minuti, la durata dell'azione è di circa 2 ore. La clearance dell'ormone varia da 6 a 25 ore, a seconda della presenza di patologie epatiche croniche o del sistema escretore e del metodo di ingresso del farmaco.

Dove viene prodotto

La secrezione dell'ormone viene effettuata in aree speciali della preparazione delle isole del pancreas - A-cellule. Inoltre, una piccola quantità di questa sostanza si forma nell'intestino e nello stomaco. Il glucagone viene sintetizzato sotto forma di un enorme predecessore, proglucagone. Nel plasma sanguigno, l'ormone è in una forma libera, che causa il suo rapido decadimento. Lo stato del pancreas influisce sulla produzione di una sostanza: con pancreatite, tumori, lesioni, la secrezione di glucagone può aumentare o diminuire.

Tasso di sangue

Per bambini e adulti, la tabella dei contenuti tipica dell'ormone glucagone è diversa. Di età compresa tra 3-4 e 14-15 anni, l'indice medio di questa sostanza energetica deve essere compreso tra 0 e 150 pg / ml Un numero tipico di ormoni negli adulti senza malattie croniche del sistema endocrino è compreso tra 20 e 100 pg / ml. In alcuni casi, l'indice del segreto è fisiologicamente elevato, il che è dovuto, come al solito, a un intenso sforzo fisico.

Indicazioni per l'uso del farmaco Glukagon

Il glucagone sintetico è utilizzato in medicina per la correzione di forme gravi di condizioni ipoglicemizzanti, quando per qualche motivo l'ingresso endovenoso di glucosio è impensabile. La sostanza viene utilizzata per alcune indagini radiologiche diagnostiche di laboratorio e strumentali, ad esempio per l'esame a raggi X del tratto gastrointestinale utilizzando il bario a pressione ridotta, per diagnosticare il sanguinamento dall'intestino tenue. Se necessario, l'ormone viene utilizzato per la terapia d'urto in pazienti con disabilità mentali.

Dopo l'operazione di rimozione del pancreas (pancreatectomia), il paziente ha bisogno di una terapia sostitutiva, che viene effettuata con farmaci glucagone durante ogni vita. Inoltre, il farmaco viene utilizzato per alleviare alcune delle condizioni di emergenza, ad esempio, con ostruzione dell'esofago, della faringe, del tratto respiratorio superiore da corpi estranei o spasmo della muscolatura liscia dell'intestino, cistifellea. L'ormone può alleviare il dolore durante la colica renale (quando l'uretere è bloccato con una pietra).

Modalità d'uso e dosaggio

Secondo le istruzioni, il farmaco viene utilizzato per via endovenosa, per via intramuscolare o sottocutanea. Per alleviare gravi condizioni ipoglicemiche, 1 mg di Glucagone deve essere somministrato ad adulti e bambini di peso superiore a 20 kg. Si raccomanda a un bambino con un peso corporeo inferiore di iniettare il farmaco con un dosaggio di 0,5 mg. Se necessario, l'introduzione del farmaco viene ripetuta dopo 10-15 minuti.

Quando si utilizza un ormone per scopi diagnostici, il numero di farmaci somministrati può variare da 0,5 mg a 2 mg. Successivamente, si consiglia ai pazienti di utilizzare carboidrati veloci per correggere il contenuto di glicogeno e prevenire la re-ipoglicemia. Se l'uso del farmaco non dà un risultato positivo, si raccomanda di iniettare immediatamente glucosio per via endovenosa.

Quando i beta-bloccanti adrenergici sono intossicati, vengono infusi per via endovenosa alla velocità di 0,005 mg / kg, quindi gocciolano alla velocità di 0,5 mg / h. Ostruzione dell'esofago da corpi estranei - bolo endovenoso, 2 mg (se necessario, ripetere dopo 5-10 minuti). Prima di assumere il farmaco, deve essere sciolto, il farmaco non viene utilizzato in una concentrazione che supera 1 mg / ml. Se un ormone deve essere iniettato con un dosaggio superiore a 2 mg, deve essere ulteriormente diluito con acqua sterile per iniezione.

Istruzioni speciali

Quando si utilizza il farmaco, è necessario un monitoraggio continuo del livello di glucosio nel sangue. Con cautela, il farmaco viene prescritto a pazienti con dubbio sul tumore pancreatico (insuloma), se il paziente ha una storia di iperfunzione della ghiandola pituitaria. Il farmaco ha un effetto solo in presenza di glicogeno, e quindi è inefficace nei pazienti che seguono una dieta dimagrante, la fame, un funzionamento inadeguato della corteccia surrenale o nell'ipoglicemia cronica.

Durante la gravidanza

Il glucagone biosintetico non attraversa la barriera emolitica e non penetra nel flusso sanguigno fetale, pertanto i farmaci che contengono questo ormone nella composizione possono essere tranquillamente utilizzati per la terapia farmacologica nelle donne in gravidanza per qualsiasi periodo in assenza di controindicazioni specifiche da utilizzare. Si deve prestare attenzione quando si applica la sostanza durante l'allattamento.

Durante l'infanzia

I pazienti nei bambini (sotto i 6 anni di età) sono prescritti farmaci che contengono glucagone in piccoli dosaggi, preferibilmente in corsi (oltre a stati scettici di ipoglicemia grave). L'uso continuo del farmaco può provocare dipendenza nel bambino e la completa interruzione della produzione dell'ormone da parte del pancreas.

Interazione farmacologica

Con l'uso simultaneo del farmaco e dei beta-bloccanti, sono consentite grave tachicardia, ipertensione arteriosa e stress mentale acuto. L'agente farmacologico aumenta l'effetto ipoglicemizzante dei farmaci inibitori dell'ACE (Capoten, Enalapril), i bloccanti del recettore dell'istamina (Indomethacin), alcuni agenti antifungini, anticoagulanti (Warfarin).

Effetti collaterali

Durante l'uso del farmaco per il trattamento dell'ipoglicemia, i seguenti effetti indesiderati sono accettabili:

  • disturbi mentali;
  • convulsioni;
  • shock anafilattico;
  • cambiamenti nei riflessi muscolari;
  • coma ipotiroideo;
  • nausea;
  • vertigini;
  • svenimento;
  • insonnia;
  • disturbi digestivi;
  • diverticolosi dell'intestino crasso;

overdose

Con un significativo eccesso di dosaggio singolo o giornaliero del farmaco, combinazione sfavorevole di gruppi di farmaci farmacologici, i seguenti risultati sono accettabili:

  • tachicardia;
  • depressione del sistema nervoso centrale;
  • coma iperglicemico;
  • vomito;
  • alta temperatura;
  • esito fatale.

Controindicazioni

L'ormone non deve essere usato per il trattamento nei seguenti casi:

  • malattie croniche del sistema circolatorio;
  • fibrosi cistica;
  • sovrappeso (obesità addominale);
  • insufficienza renale;
  • epatite cronica;
  • cirrosi epatica;
  • malattie degenerative del sistema nervoso centrale;
  • elevato colesterolo nel sangue.

Condizioni di vendita e conservazione

Il farmaco deve essere protetto in un luogo asciutto e fresco, protetto dai raggi diretti diretti, irraggiungibile per i bambini piccoli e gli animali domestici. Shun farmaci per il congelamento. Farmaco farmacologico dispensato dalle farmacie con prescrizione medica.

analoghi

Se l'uso di Glucagon per il trattamento è controindicato per qualsiasi motivo, vengono utilizzati altri medicinali con un effetto simile. Oggi sul mercato farmaceutico sono disponibili i seguenti farmaci per la sostituzione:

Prezzo Glucagone

Il costo dipende dalla forma di rilascio del farmaco, dal grado di pulizia, dalla qualità della principale sostanza energetica e dai componenti ausiliari del farmaco. Inoltre, il prezzo del farmaco può essere influenzato dalla regione e dalla farmacia che è in vendita. Il costo può essere impostato dal produttore. Controlla il prezzo del farmaco nelle farmacie di Mosca:

Forma di rilascio del farmaco

Dove comprare la droga, Mosca

Soluzione per infusioni, 200 ml

Iniezione, 10 fiale

Polvere per soluzione, 10 g

Recensioni

Vladimir, 46 anni

Prendo Glucagon da molti anni, in seguito per il cancro del pancreas e per la sua parziale rimozione. Pochi mesi dopo, l'inizio della terapia notò che l'immunità era molto ridotta, cominciò ad ammalarsi più spesso. Inoltre, la nausea appare spesso subito dopo un pasto o la sera. Ho bisogno della droga, quindi posso riconciliarmi con gli effetti collaterali.

Alexandra, 56 anni

Ho il diabete di tipo 1, l'ipoglicemia per me è una delle condizioni più frequenti. Porto sempre con me una o due fiale di Glucagone per ogni occasione. Il farmaco era già stato iniettato dentro di me in qualche modo un paio di volte nella clinica con coma ipoglicemico, non c'erano effetti collaterali significativi, solo un po 'di nausea e vertigini.

Margarita, 30 anni

Il medico curante (endocrinologo) è ora prescritto per ripetere il corso di tre mesi di terapia con Glucagone, perché il primo ha dato il risultato corretto sotto forma di un aumento di zucchero nel sangue da 3 a 5. Continuo anche a seguire la dieta, credo ancora di tornare alla normalità senza statine, che sono molto costose costoso, e hanno bisogno di prendere continuamente.

Il medico prescritto di assumere questo farmaco come un nodulo con metformina, dopo pochi mesi ha ridotto la dose di metformina, non ci sono effetti collaterali (solo all'inizio di prendere questi farmaci ho sofferto molto dalla nausea la sera). Sono soddisfatto dell'accoglienza nel complesso, il mio umore è migliorato notevolmente, ho anche notato che la pressione è diventata più stabile.

Insulina e glucagone

Praticamente tutti i processi nel corpo umano sono regolati da composti biologicamente attivi, che sono costantemente formati in una catena di complesse reazioni biochimiche. Questi includono ormoni, enzimi, vitamine, ecc. Gli ormoni sono sostanze biologicamente attive che possono, in dosi minime, influenzare significativamente il metabolismo e le funzioni vitali. Sono prodotti dalle ghiandole endocrine. Il glucagone e l'insulina sono ormoni pancreatici che sono coinvolti nel metabolismo e sono antagonisti l'uno dell'altro (cioè, sono sostanze che hanno effetti opposti).

Informazioni generali sulla struttura del pancreas

Il pancreas consiste di 2 parti funzionalmente diverse:

  • esocrino (richiede circa il 98% della massa corporea, è responsabile della digestione, qui vengono prodotti enzimi pancreatici);
  • endocrino (localizzato principalmente nella coda della ghiandola, qui vengono sintetizzati ormoni che influiscono sugli scambi di carboidrati e lipidi, sulla digestione, ecc.).

Le isole pancreatiche sono localizzate uniformemente in tutta la parte endocrina (sono anche chiamate isolette di Langerhans). È in loro che le cellule che producono vari ormoni sono concentrate. Queste celle sono di diversi tipi:

  • cellule alfa (producono glucagone);
  • cellule beta (sintetizzano l'insulina);
  • cellule delta (producono somatostatina);
  • Cellule PP (qui viene prodotto il polipeptide pancreatico);
  • cellule epsilon (qui si forma la grelina "ormone della fame").

Come viene sintetizzata l'insulina e quali sono le sue funzioni?

L'insulina si forma nelle cellule beta del pancreas, ma prima lì forma il suo precursore, la proinsulina. Di per sé, questo composto non svolge un ruolo biologico speciale, ma sotto l'azione degli enzimi si trasforma in un ormone. L'insulina sintetizzata viene assorbita dalle cellule beta e viene rilasciata nel flusso sanguigno nei momenti in cui è necessaria.

Le cellule beta pancreatiche possono dividersi e rigenerarsi, ma questo accade solo in un corpo giovane. Se questo meccanismo è disturbato e questi elementi funzionali muoiono, la persona sviluppa il diabete di tipo 1. In caso di disturbi di tipo 2, l'insulina può essere sufficientemente sintetizzata, ma a causa dei disturbi del metabolismo dei carboidrati, i tessuti non riescono a rispondere adeguatamente ad esso, e un livello maggiore di questo ormone è richiesto per l'assorbimento del glucosio. In questo caso, parlando della formazione di insulino-resistenza.

  • abbassa i livelli di glucosio nel sangue;
  • attiva il processo di scissione del tessuto adiposo, quindi, nel diabete mellito, una persona guadagna molto rapidamente l'eccesso di peso;
  • stimola la formazione di glicogeno e acidi grassi insaturi nel fegato;
  • inibisce la rottura delle proteine ​​nel tessuto muscolare e impedisce la formazione di quantità eccessive di corpi chetonici;
  • promuove la formazione di glicogeno nei muscoli grazie all'assorbimento di aminoacidi.

L'insulina non è solo responsabile dell'assorbimento del glucosio, supporta il normale funzionamento del fegato e dei muscoli. Senza questo ormone, il corpo umano non può esistere, quindi, con il diabete di tipo 1, viene iniettata l'insulina. Quando questo ormone viene ingerito dall'esterno, il corpo inizia a metabolizzare il glucosio con l'aiuto del fegato e del tessuto muscolare, che gradualmente porta a una diminuzione dei livelli di zucchero nel sangue. È importante essere in grado di calcolare la dose desiderata di farmaco e correlarla con il cibo accettato, in modo da non provocare ipoglicemia con un'iniezione.

Funzioni di glucagone

Nel corpo umano, il glicogeno polisaccaridico è formato da residui di glucosio. È una specie di deposito di carboidrati e viene immagazzinato in grandi quantità nel fegato. Una parte del glicogeno è nei muscoli, ma in pratica non si accumula, ma viene immediatamente spesa per la formazione di energia locale. Piccole dosi di questo carboidrato possono essere trovate nei reni e nel cervello.

Il glucagone agisce in modo opposto all'insulina - fa sì che il corpo spenda le riserve di glicogeno sintetizzando il glucosio da esso. Di conseguenza, il livello di zucchero nel sangue aumenta, stimolando la produzione di insulina. Il rapporto di questi ormoni è chiamato indice insulina-glucagone (cambia durante la digestione).

Inoltre, glucagon svolge le seguenti funzioni:

  • abbassa il colesterolo nel sangue;
  • ripristina le cellule del fegato;
  • aumenta la quantità di calcio all'interno delle cellule di diversi tessuti del corpo;
  • aumenta la circolazione sanguigna nei reni;
  • assicura indirettamente il normale funzionamento del cuore e dei vasi sanguigni;
  • accelera l'escrezione dei sali di sodio dal corpo e mantiene l'equilibrio generale di sale e acqua.

Il glucagone è coinvolto nelle reazioni biochimiche della conversione degli aminoacidi in glucosio. Accelera questo processo, sebbene non sia incluso in questo meccanismo stesso, cioè agisca da catalizzatore. Se una quantità eccessiva di glucagone si forma nel corpo per un lungo periodo di tempo, si ritiene teoricamente che ciò possa portare a una malattia pericolosa: il cancro del pancreas. Fortunatamente, questa malattia è estremamente rara, la causa esatta del suo sviluppo è ancora sconosciuta.

Sebbene l'insulina e il glucagone siano antagonisti, il normale funzionamento del corpo è impossibile senza queste due sostanze. Sono correlati e la loro attività è ulteriormente regolata da altri ormoni. La salute generale e il benessere di una persona dipendono dal modo in cui questi sistemi endocrini funzionano in modo equilibrato.

Articoli Simili Su Pancreatite

Cause di bruciore allo stomaco

Abbastanza un sintomo comune della patologia degli organi interni, del sistema urinario, cardiovascolare, dermatologico, digestivo e nervoso - una sensazione di bruciore nell'addome, il cui trattamento dipende dalle cause della malattia.

Cibo nella pancreatite cronica del pancreas: prodotti durante l'esacerbazione

L'essenza della pancreatite è la comparsa del processo infiammatorio del pancreas. Durante il periodo di esacerbazione, una persona soffre di forti dolori addominali, è un enzima iperattivo.

Come alleviare un attacco di pancreatite a casa: pronto soccorso

Quando si raccomanda un attacco di pancreatite, consultare un medico. Ma ottenere consigli da esperti non è sempre possibile, quindi è necessario sapere come alleviare un attacco di pancreatite a casa.